Flash News

A Monopoli i granata di Muro cercano la prova d’orgoglio: rebus in difesa, in attacco Izzo in appoggio a Simeri e Sorrentino!
Il capitano Izzo dei granata

A Monopoli i granata di Muro cercano la prova d’orgoglio: rebus in difesa, in attacco Izzo in appoggio a Simeri e Sorrentino!

(CFN) POZZUOLI -. La settimana che sta per concludersi è ormai alle spalle e in casa Puteolana 1902 la debacle interna contro la Scafatese è un capitolo chiuso. Si guarda avanti in casa granata e la sfida di domenica prossima al “Veneziani” (ore 15) rappresenta un esame importante e una prova d’orgoglio per la formazione guidata dal trainer Ciro Muro.

Il trainer Ciro Muro

Il trainer Ciro Muro

Contro c’è un Monopoli costruito per vincere ma che si ritrova con appena sei punti in classifica e che non vince dal 21 settembre scorso quando s’impose per 2-1 sulla Sarnese. Nelle ultime cinque giornate i pugliesi hanno colto un solo punto (pareggio contro il Taranto) e perso tutte le altre partite. In settimana il Monopoli si è qualificato per le fasi finali della Coppa Italia, battendo per 2-0 il Francavilla, e inoltre è stato accolto il ricorso presentato dai pugliesi per Laboragine che sarà quindi della partita. La squadra è allenata da Passiatore, ex bomber del Taranto degli anni Ottanta, e in campo presenta tante bocche da fuoco ma anche gli ex Ferdinando Castaldo e Tommaso Manzo. Per la Puteolana sono d’obbligo i tre punti considerando che i pugliesi hanno perso già in casa contro Grottaglie, Fidelis Andria e Potenza.

Despucches, rientra dopo l'infortunio

Despucches, rientra dopo l’infortunio

LA FORMAZIONE Il trainer Muro ha lavorato molto sull’aspetto mentale del gruppo dopo il ko di domenica scorsa e al “Veneziani” domenica non potrà disporre del baby portiere Ifregerio e di Vacca, per infortunio, mentre, Fioretti non ha partecipato alla seduta di allenamento di giovedì. Buona notizia, invece, il rientro dell’estremo difensore Despucches che sarà tra i pali. L’allenatore Muro sembra deciso a schierarsi con un 3-4-1-2 dove in difesa vista anche l’assenza di Fiore per squalifica giocheranno sicuramente Carezza e Simonetti, mentre, sul terzo difensore è un rebus. A centrocampo ci saranno Di Gennaro e Di Grezia come esterni e Marzocchi e Fiorillo al centro, mentre, il capitano Izzo giocherà da collante con la mediana e l’attacco posizionandosi alle spalle di Simeri e Sorrentino che sembra favorito rispetto a Manfrellotti.

CURIOSITA’ A dirigere la sfida de “Veneziani” è stato designato Marco Guarnieri della sezione di Empoli al suo secondo anno in serie D che non mai diretto finora la Puteolana. A coadiuvarlo Leonardo De Palma di Termoli che ha già diretto i granata il 16 febbraio scorso in Matera-Puteolana terminata con il punteggio di 2-1 per i lucani e l’8 dicembre del 2013 in Bisceglie-Puteolana conclusasi con il risultato di 0-0. L’altro assistente è Marco Carrelli di Campobasso che non ha mai diretto i diavoli rossi (CFN Sport)