Monte di Procida, buona prestazione e bel gioco contro il Cimitile

Monte di Procida, buona prestazione e bel gioco contro il Cimitile

(CFS) MONTE di PROCIDA – Al Marasco di Monte di Procida, la squadra di Illiano affronta il Cimitile, seconda forza del campionato al pari del Nola. Per i montesi Coppola assente per squalifica, per il resto si vede Barbella che parte dalla panchina dopo l’infortunio alla spalla e c’è il rientro di Illiano L. che parte subito da titolare a fare reparto con Borrino e D’Oriano.
La prima frazione di gara vede partire subito bene il Monte di Procida che cerca di verticalizzare per Sabatino e sfruttare la sua velocità e l’abilità di saltare bene l’avversario. E proprio una sua incursione dalla sinistra converge lungo l’out laterale e crossa al centro la palla viene deviata dalla difesa ma la palla giunge a De Luca che come un falco arriva sul pallone e sigla la rete dell’1 a 0. Il Monte di Procida non si ferma e costringe l’avversario a rimanere nella propria metà campo e con Costigliola al 40′ da fuori area ci prova con un tiro al volo ma è grandiosa la risposta di Squillante che con le punta delle dita riesce a deviarla in calcio d’angolo dopo essersi allungato sulla sua destra. La prima frazione si chiude con il vantaggio della squadra flegrea, meritatamente visto la mole di gioco, buona la diga a centro campo composta da Costagliola e Mazzarella che riescono a recuperare diversi palloni favorendo le azioni di contropiede della propria squadra.
Nella seconda parte di gara vede un buon equilibrio fra le due squadre, ma la pressione da parte degli ospiti cresce dopo 20 minuti, e al 73′ che Nazzaro riesce a smaccarsi in area e di prima intenzione calcia in porta ma la respinta di Manfredonia fa in modo che il pallone giunge sui piedi di Carnicelli che di prima intenzione calcia in porta  siglando la rete del pareggio. Il Monte di Procida riesce a reagire al gol, e ci prova con Costagliola, quest’oggi un vero leone in campo, con due tiri dal limite, al 78′ e all’83,  per sua sfortuna i suoi tiri non riescono a trovare sorte migliore. Al 90′ Barbella, su un lancio millimetrico di Illiano L., arriva a calciare al volo ma non riesce a indirizzarla nello specchio della porta.
Finisce così sul punteggio di 1 a 1 una partita dove le due squadre non si sono risparmiate, si è visto una bellissima partita sia sul punto di vista del gioco che dal punto di vista agonistico.
Illiano è soddisfatto per il gioco e l’impegno della sua squadra, ma avrebbe voluto aver miglior sorte, potendo conquistare i tre punti che al termine di questa giornata sarebbero stati fondamentali, visto i rallentamenti di Nola e Afragolese.(CFS – di Gaetano Russo)

Monte di Procida: Manfredonia, Illiano L., Perga, Costagliola, Borrino, D’Oriano, De Luca, Mazzarella, Numerato, Sabatino, Circelli.
All. Illiano G.
A disp. Costagliola, Massa, Barbella, Caputo M., Lucignano, Caputo A., Rotta.

Cimitile: Squillante, Iovino, Allocca, De Stefano, Liparuli, D’Onofrio, Ottaiano, Nappi, Carnicelli, Angeletti, Sgambati.
All. Minichini.
A disp. Napolitano, La Manna, Caccavalle, Adamo, Gaglione, La Manna, Nazzaro.

Note Recuperi 0 primo tempo, 4′ secondo tempo, spettatori 100 circa.