MONTE DI PROCIDA/ Il Comune fa ricorso al Tar del Lazio per il recupero dei fondi di solidarietà fiscale

MONTE DI PROCIDA/ Il Comune fa ricorso al Tar del Lazio per il recupero dei fondi di solidarietà fiscale

(CFN) MONTE DI PROCIDA – Federalismo fiscale il Comune di Monte di Procida ricorre avverso le storture della normativa vigente e per il recupero delle somme spettanti per il fondo di solidarietà comunale. “A partire dalla riforma costituzionale del 2001 con maggioranza di centro destra e fino alle ultime norme varate nel 2015 con il governo Renzi-Gentiloni i trasferimenti economici dall’Ente centrale verso i Comuni si sono ridotti sempre di più – si legge in una nota del Comune -.  In particolare a partire dal 2015 ai comuni è stato riconosciuto ancor meno delle cifre calcolate secondo il meccanismo della capacità fiscale e del livello dei servizi E – come se non bastasse – le somme effettivamente trasferite sono state inferiori anche rispetto ai principi a cui si erano ispirate le stesse leggi. Questi mancati trasferimenti hanno colpito in modo maggiore il Sud. Vari ricorsi sono già partiti e il TAR del Lazio, competente per il governo centrale, si è già pronunciato con delle sentenze accogliendo le istanze. L’Amministrazione di Monte di Procida ha deciso quindi di fare ricorso e chiedere la restituzione delle somme spettanti alla comunità montese, approvando in giunta la delibera 73 del 2019“. (CFN)