Flash News

Il Monte di Procida non sa più vincere: 2-2 con la Maceratese!

Il Monte di Procida non sa più vincere: 2-2 con la Maceratese!

di GAETANO RUSSO

(CFN) MONTE DI PROCIDA – Terzo pareggio in quattro partite per il team di Gennaro Illiano, che non riesce a portare a casa l’intera posta in palio. Nella prima frazione Borrino e compagni si rendono pericolosi solo su calci piazzati, ed è proprio dai piedi di Di Matteo su una punizione dai 40metri, la palla attraversa tutta l’area ma non trova nessuno che la potesse ribadire in rete. Intanto gli ospiti si rendono pericolosi con tiri dalla distanza, ma fa buona guardia Cardamuro.

Il rigore di De Luca

Il rigore di De Luca

Finisce così la prima frazione con il punteggio di 0 a 0. Cominciano bene gli ospiti nella ripresa, che trovano una rete al 3’, su un traversone in area ed è Guerrazzi a siglare l’1 a 0. Reagiscono bene i montesi rendendosi pericolosi diverse volte, al 55′ su calcio d’angolo battuto da Massa, è Borrino a siglare la rete del pareggio con uno stacco imperioso. Il Monte di Procida si rende sempre più pericoloso, al 70′ viene atterrato in area di rigore Sabatino dopo una sua azione personale, ed è De Luca ad incaricarsi della battuta e a siglare il 2 a 1, immobile il portiere davanti all’esecuzione del capitano.

Borrino del Monte di Procida

Borrino del Monte di Procida

Dopo 5 minuti su azione personale di Sabatino con palla al piede da centrocampo, l’attaccante si trova davanti il portiere ma il suo tiro ad incrociare finisce di poco a lato. La regola del calcio dice “gol mancato gol subito” ed è proprio questo che accade al 81′ Guerrazzi ci prova dal limite dell’area ma l’intervento non perfetto dell’estremo difensore fa si che la palla entri in porta per il pareggio ospite. Il Monte di Procida ha un’altra occasione per passare in vantaggio su punizione dal limite dell’aria con De Luca, ma sfortunatamente la palla si stampa all’incrocio dei pali e sulla respinta Massa con una girata al volo calcia poco alto sulla traversa. Finisce sul punteggio di 2 a 2 una partita che ha visto giocare il Monte di Procida nettamente meglio nella ripresa, e dove ci si aspetta di finalizzare al meglio le numerose azioni da gol per evitare di essere raggiunti nei minuti finali (CFN Sport)

TABELLINI

Monte di Procida: Cardamuro, Brusco, Massa, Costagliola G., Borrino, D’Oriano, De Luca, Caputo M., Lucignano, Di Matteo, Sabatino. A disp. Costagliola E., Numerato, Caputo A., Mazzarella, Rotta, Tizzano, Barbaro.
All. Illiano

Real Maceratese: Topa, Lucchetti, Giuliano, Iannotti, Tartaro, Cesta, Rossano, Russo, Merola, Guerrazzi, Gheremedin. A disp. Sbordone, Vardaro, Mele, Varriale, Maturiello, Cicala, Argenziano.
All. Iannotti

Note: Recuperi 2′ Primo tempo, 3′ Secondo tempo, spettatori 200.