Flash News

Napoli, ritrovata la testa di Sfinge del “Corpo di Napoli” a piazzetta Nilo

Napoli, ritrovata la testa di Sfinge del “Corpo di Napoli” a piazzetta Nilo

(CFN) Napoli – E’ stata ritrovata in Austria la testa di sfinge sottratta circa 60 anni fa alla statua del Nilo in Piazzetta Nilo a Napoli. Era nella collezione privata di un amante delle arti austriaco che l’ha restituita integra e che ora ritornerà al suo posto.
“Il reperto – spiega il capitano Carmine Elefante, è stato rintracciato monitorando i i mercati e le collezioni nazionali e internazionali, nell’ambito di controlli di routine.  Lo scorso settembre il collezionista aveva acquisito il pezzo per lascito ed era quindi in buona fede come hanno anche potuto appurare i militare dell’arma. La testa, dopo un breve restauro, sarà riposizionata sul monumento entro il prossimo anno. Statua Nilo - sfinge
La testa della Sfinge, che fa parte del monumento chiamato anche “Corpo di Napoli”, sparì sessant’anni fa nel dopo guerra.
Il ritrovamento è stato reso ufficiale nel corso di una conferenza stampa Cappella Sansevero da Fabrizio Vona, soprintendente al polo museale; Teresa Elena Cinquantaquattro, soprintendente per i Beni archeologici di Napoli e di Pompei; Giorgio Cozzolino, soprintendente per i Beni architettonici.(CFN)