Flash News

Nasse, sequestro della Capitaneria di Pozzuoli

Nasse, sequestro della Capitaneria di Pozzuoli

(CFN) POZZUOLI – I militari della Guardia Costiera di Pozzuoli hanno sequestrato questa mattina oltre 50 nasse e circa 500 metri di reti collocate abusivamente in prossimità della foce del Volturno e in prossimità delle spiagge tra Castelvolturno e Mondragone.
Le attrezzature da pesca, probabilmente posizionate da pescatori sportivi, erano utilizzate impropriamente e risultavano pericolose.
“Le attività in campo ambientale e di abusivismo demaniale – si legge in una nota diffusa dalla Capitaneria di Pozzuoli – continueranno, pertanto, nel solco già tracciato proseguendo con le attività di controllo e vigilanza nelle aree di giurisdizione per la tutela dell’ambiente, delle risorse ittiche e di tutti gli operatori del settore marittimo rispettosi delle regole e della legge.”.(CFN)