Flash News

Natale 2015, Pozzuoli sarà una città in festa

Natale 2015, Pozzuoli sarà una città in festa

(CFN) POZZUOLI – In vista del prossimo natale la città si prepara ad essere una “città in festa”. E’ questo nella sostanza, che è stato annunciato stamane dall’Amministrazione comunale nell’illustrare il calendario della folta programmazione. Confermate “Luci…Suoni e Solidarietà” ma via la tristezza che ha prevalso negli anni passati. A partire da sabato 5 dicembre, e fino al 6 gennaio del nuovo anno, saranno tantissime le iniziative che coinvolgeranno, non solo il centro antico storico, ma anche le periferie. Da Lìcola al Lungomare, da Monteruscello a Pisciarelli, da Arco Felice alla Solfatara e Rione Terra strade, piazze, quartieri e chiese saranno in festa. Le luci già installate, e accese da qualche settimana, lo avevano fatto presagire. Un centro storico rifatto e nuovo di zecca, illuminato così come anche le principali arterie e le periferie, saranno palcoscenici naturali per le manifestazioni natalizie di quest’anno. Per i prossimi ventotto giorni arte, cultura, teatro, musica e animazione saranno i leitmotiv quest’anno.

Con la collaborazione delle associazioni siamo riusciti a mettere in campo un programma articolato e vario per regalare ai cittadini, dai bambini agli anziani, momenti di svago e serenità – ha dichiarato il prof. Salvatore Caiazzo, presidente della commissione Cultura del Comune di Pozzuoli – Avremo 6 concerti musicali, 15 eventi di animazione, 3 spettacoli di danza, 18 mostre, 6 concerti Gospel, 7 convegni letterari e saranno coinvolte sette chiese e 4 scuole. È stato un lavoro impegnativo, condiviso con gli altri componenti della commissione, ma alla fine credo che siamo riusciti ad allestire un cartellone che non sfigura al confronto con altre città”.

Fra i diversi appuntamenti previsti dal folto programma I Ditelo Voi il 13 dicembre in piazza 2 Marzo 1970, Enzo Avitabile in concerto il 27 dicembre nella chiesa di Sant’Artema a Monterusciello, il gruppo di flamenco dei Sonikete nella cassa armonica il 24 dicembre, Sal Da Vinci in concerto per la notte di capodanno in Piazza della Repubblica. Nei quartieri periferici, poi, anche i tradizionali mercatini. L’Accademia Aeronautica organizzerà uno spettaolo dedicato ai più piccoli dove saranno raccolti fondi a favore dei bambini ricoverati negli ospedali pediatrici. L’associazione Sko Arianna Amore Onlus raccoglierà fondi destinati alla ricerca, studio e la cura delle leucemie infantili.

È un programma ricco di appuntamenti, che abbraccia l’intero territorio comunale, con grande attenzione riservata alle periferie – ha reso noto il sindaco Vincenzo Figliolia – Uno degli eventi principali, il concerto di Enzo Avitabile, si farà a Monterusciello, ma in tutti i quartieri ci saranno spettacoli, animazione per i bambini, mostre e convegni. Uno spazio particolare è riservato come sempre alla solidarietà, per regalare a chi soffre momenti di gioia e partecipazione. L’azione messa in campo dall’amministrazione, considerata l’esiguità delle risorse, ha puntato in massima parte al coinvolgimento delle associazioni e dei soggetti che operano sul territorio. Per questo ringrazio tutti coloro che hanno risposto al nostro appello e che hanno deciso di darci una mano. L’unione di intenti e la collaborazione attiva non possono che generare benefici per la città“.

Il programma completo delle iniziative, attuato anche quest’anno da ArtìGarage, è disponibile anche sul sito del Comune di Pozzuoli (clicca QUI).(CFN)