Flash News

Ospedale La Schiana, blitz dei carabinieri. Indagato un dirigente medico

Ospedale La Schiana, blitz dei carabinieri. Indagato un dirigente medico

(CFN) POZZUOLI – I Carabinieri di Napoli, ai comandi del capitano Roberto Vargato, hanno eseguito perquisito perquisizioni negli uffici della Asl Napoli 2 nell’ambito di una indagine avviata dalla Procura che vede indagati anche un dirigente medico dell’Asl Napoli2 Nord, informatori scientifici e manager di società fornitrici. Corruzione e turbativa d’asta sono le ipotesi di reato contestate. Nove le perquisizioni eseguite nelle sedi delle società coinvolte, dell’Asl, nei reparti e in alcuni studi professionali.
Sotto la lente d’ingrandimento degli inquirenti le forniture e gli arredi per le sale parto e degenza nei reparti di ginecologia ed ostretricia dell’Ospedale La Schiana ma anche speculum vaginali. Un giro d’affari di alcuni milioni di euro gestiti, presumibilmente, con pratiche corruttive da parte di amministratori e informatori farmaceutici a vantaggio dei dirigenti con “omaggi” che consistevano in viaggi, finanziamenti di corsi di formazione e convegni con tanto di soggiorni.De Luca 3759
Il neo presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca dichiarato di aver “già avviato un’attività di controllo generalizzato sulle società partecipate e sugli enti e gli organismi controllati o dipendenti dalla Regione” in particolare è stata avviata “una ricognizione delle attività poste in essere da detti enti in materia di gestione del personale dall’inizio del corrente anno, con particolare riguardo ad eventuali procedure di assunzione a tempo determinato e/o indeterminato, di stabilizzazione e di conferimento incarichi dirigenziali a cominciare da Arsan e Soresa“.(CFN)