Flash News

Park To Park, il Trofeo Interforze Italia-America sulla lunghezza dei 10 km

Park To Park, il Trofeo Interforze Italia-America sulla lunghezza dei 10 km

(CFS) NAPOLI – Si terrà domenica 17 maggio, con partenza dal Parco Virgiliano, il Trofeo Interforze Italo-americano. Giunto alla 29^ edizione partirà alle 9 di domenica mattina per snodarsi lungo le strade e i viali della collina di Posillipo. Correranno le rappresentative della Us Navy di Gricignano, oltre a quelle dei Marines Usa, della base Nato, della Ncis (Naval Criminal Investigative Service
A parteciparvi saranno le rappresentative delle forze armate italiane ed americane.
Nell’ambito del trofeo si svolgerà anche il 29^simo Campionato italiano dei Vigili del Fuoco di Podismo, Memorial  “Caduti Campani del C.N.VV.F”, ed il primo campionato italiano delle professioni legali di corsa su strada.
Sul tracciato posillipino in gara le rappresentative delle FF.AA. Italiane, tra cui Esercito Italiano, Marina Militare Italiana, Aeronautica Militare Italiana, Carabinieri, Guardia di Finanza, Guardia Costiera, Corpo Forestale dello Stato, Polizia di Stato, Direzione Investigativa Antimafia, Polizia Penitenziaria, Polizia Municipale, Vigili del Fuoco e rappresentative delle FF.AA. statunitensi, come US Navy, NATO Base e NCIS.
All’ interno della Park to Park 10K troverà spazio anche il Campionato italiano dei Vigili del Fuoco con quasi trecento partecipanti provenienti da tutta Italia. Alla gara parteciperanno anche i colleghi delle basi statunitensi che interverranno con i loro mezzi parcheggiati alla partenza.
Previsto anche il 1° Campionato Italiano delle Professioni Legali di Corsa su Strada riservato ad Avvocati, Magistrati, Notai e Dottori Commercialisti che per un giorno non si confronteranno più sui principi del diritto ma si daranno battaglia con le scarpe da running.
La Park To Park  è solo l’antipasto di un nuovo appuntamento che la Napoli Road Runners ha previsto per il 26 settembre quando all’Ecoparco del Mediterraneo di Castelvolturno si correrrà una corsa campestre di 11,097 metri inserita all’interno di una più ampia manifestazione organizzata in collaborazione con il Corpo Forestale dello Stato.
Far passare centinaia di podisti sulle strade più belle di Napoli – afferma l’assessore allo sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello – è un punto di vanto per la città che mostra un lato splendido di sé. Fa piacere poi che il tutto si svolga al Virgiliano, un parco bello e sensibile dove , dopo i problemi di pasquetta, stiamo lavorando per rendere sempre più operativo il drappello di controllo dei volontari della protezione civile”.
Per il presidente della Fidal Regionale Sandro Del Naia “è una manifestazione ormai entrata nel calendario delle principali corse podistiche”. Poi la provocazione: “Siamo pronti a chiedere la gestione del Virgiliano”. Alla conferenza stampa sono intervenuti anche il vicecomandante  regionale del Corpo Forestale dello stato Roberto Miele, l’ingegner Ermanno Rufolo del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Napoli e, per gli organizzatori della Napoli Road Runners il dirigente Carlo Cantales.(CFS)