Pianura, aggressione ed insulti a medici ed infermieri di ambulanza in soccorso

Pianura, aggressione ed insulti a medici ed infermieri di ambulanza in soccorso

(CFN) PIANURA – Ancora un aggressione ai danni di medici ed infermieri. Questa volta è accaduto a Pianura. Sono le ore 21 del 27 novembre quando l’Ambulanza di Pianura viene allertata per ematemesi a Chiaiano. L’ambulanza parte ed attraversa letteralmente la città di Napoli con un considerevole dispendio di tempo; all’arrivo l’equipaggio viene accolto da una folla inferocita che li incomincia ad apostrofare con i peggiori epiteti. Non si è arrivata alla aggressione fisica solo perché il più “mingherlino” dell’equipaggio è alto un metro e novanta. Dopo svariati minuti di urla ed insulti il medico riesce a capire che il paziente era già stato trasportato con mezzi propri in ospedale. “Risultato? Ennesima umiliazione ed una ambulanza impegnata solo ed esclusivamente a ricevere insulti“, ha dichiarato l’associazione Nessuno Tocchi Ippocrate. (CFN)