Pozzuoli, ieri la cerimonia d'intitolazione al pastore Sciarelli del belvedere di via Rosini

Pozzuoli, ieri la cerimonia d’intitolazione al pastore Sciarelli del belvedere di via Rosini

(CFN) POZZUOLI – Ieri mattina c’è stata la cerimonia di intitolazione del belvedere di via Carlo Rosini al pastore metodista Francesco Paolo Sciarelli, vissuto per molti anni e morto a Pozzuoli nel 1904. Sono intervenuti il sindaco Vincenzo Figliolia, la presidente della Commissione Toponomastica Mena d’Orsi con tutti i componenti dell’organismo comunale, una delegazione della Chiesa Metodista e i discendenti della famiglia del predicatore evangelico. Esponente di spicco della Chiesa Metodista Wesleyana, Sciarelli si trasferì a Pozzuoli per diventare la guida spirituale degli inglesi dell’Armstrong, fabbrica metallurgica impegnata nella costruzione di artiglierie navali. Qui trascorse gli ultimi anni della sua vita e le sue spoglie, insieme a quelle della moglie, riposano nel nostro cimitero. (CFN)

Commenti