Pozzuoli, parcheggiare costerà meno

Pozzuoli, parcheggiare costerà meno

(CFN) POZZUOLI – Prossimamente parcheggiare in città costerà meno: parola di Sindaco Figliolia. A darne la notizia è Vincenzo Figliolia che da una parte difende la scelta fatta un paio di anni or sono e dall’altra fa il mea culpa promettendo una riduzione della tariffa oraria. Parcheggiare per le prime due ore costerà solo 50 centesimi l’ora. Sconto anche per i residenti che pagheranno 50 euro, anziché 80, ma solo dal 2016 ed a condizione che si sia in regola con il pagamento dei tributi comunali.
Non di certo il provvedimento è stato adottato per procurare semplicemente un incasso al Comune o per danneggiare i residenti. – dichiara Vincenzo Figliolia sindaco di Pozzuoli – Ma, come ho scritto qualche tempo fa in una lettera aperta alla città, io non mi innamoro dei progetti e, assieme ai consiglieri comunali, ho deciso di apportare delle modifiche alle tariffe, riducendo a 50 centesimi la quota delle prime due ore di sosta e a 50 euro l’abbonamento annuale per i residenti. La prima novità sarà introdotta a breve, la seconda, – conclude il sindaco Figliolia – per evidenti motivi pratici, a partire dal 2016.”.
Un suggerimento, o indicazione, fatta al sindaco da più parti all’epoca quando si mise mano al nuovo pèiano parcheggi. In molti, associazioni di categoria in primis, fecero presente che era necessario praticare una tariffa agevolata per non penalizzare il commercio già in crisi in particolare nel centro storico. Anche se tardivamente il suggerimento viene prteso in debita considerazione. Forse all’epoca era inaccettabile perchè non era una proposta propria (del sindaco) piuttosto di altri. Ed allora la politica insegna che non bisogna fare sconti a nessuno specialmente quando si è “martello”. Altro motivo potrebbe essere che le quotazioni sono in calo e la ricandidatura alle porte, quindi, meglio avviarsi per tempo.(CFN)