POZZUOLI/ Ristorante realizza piscina e sala esterna abusiva, il comune ordina l'abbattimento

POZZUOLI/ Ristorante realizza piscina e sala esterna abusiva, il comune ordina l’abbattimento

(CFN) POZZUOLI – Hanno realizzato una piscina interrata in cemento in un’area adibita a giardino di forma irregolare, di dimensioni di 12 metri per 6 per una profondità di circa un metro e venti e al suo centro è stata posizionata una fontana per il riciclo delle acque. Tutto questo realizzato in maniera abusiva in un ristorante nella zona di Contrada Pisciarelli. Nella stessa area lateralmente alla piscina è stato realizzato anche un vano tecnico in muratura di 2 metri per un metro e mezzo per un’altezza variabile tra i 70 centimetri e un metro e venti circa. Lateralmente all’attività suddetta, poi, risulta realizzata anche una tettoia con struttura portante in ferro e copertura in telo in PVC, la stessa sorretta da sei pilastrini in ferro bullonati ed appoggiata alla parete della struttura. Ma i vigili urbani giunti sul posto hanno rilevato e verbalizzato l’abuso e trasmesso il tutto all’ufficio abusivismo edilizio del Comune di Pozzuoli che nella giornata di oggi ha emesso un’ordinanza d’ingiunzione di abbattimento entro il termine di 90 giorni. Trascorsi i quali se non vi provvederà l’abusivista ci penserà il comune addebitandogli le spese oltre ad una super multa da 20mila euro. (CFN)