Pozzuoli, sequestrato pane in un supermercato e sospesa attività di un bar dai Nas

Pozzuoli, sequestrato pane in un supermercato e sospesa attività di un bar dai Nas

(CFN) POZZUOLI – Nell’arco del periodo compreso tra la seconda metà del mese di luglio e la prima metà del mese di agosto, i Carabinieri del NAS di Napoli, in attuazione di una dettagliata cornice di servizi preventivi, posti in essere col coordinamento del Comando Provinciale Carabinieri di Napoli e dal Comando Tutela per la Salute di Roma, hanno effettuato una serie di ispezioni igienico sanitarie nelle zone notoriamente a vocazione turistica, per assicurare un’estate tranquilla nei settori di competenza. A Pozzuoli, il sindaco Figliolia ha disposto la sospensione dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande di un bar, pasticceria, gelateria e cioccolateria, poiché nel corso di precedente ispezione effettuata dai militari del NAS avevano segnalato gravi carenze igienico-strutturali. Sempre a Pozzuoli in conseguenza di una verifica eseguita a carico di un supermercato, i Carabinieri del NAS di Napoli hanno proceduto al sequestro amministrativo con sigilli di kg 20 di pane privo di documentazione attestante la loro rintracciabilità alimentare e ad impartire provvedimenti conseguenti alle non conformità igienico sanitarie rilevate. (CFN)

 

Commenti