Flash News

Pozzuoli, si incrina la nuova maggioranza Figliolia.

Pozzuoli, si incrina la nuova maggioranza Figliolia.

(CFN) POZZUOLI – Lydia De Simone, fino a due settimane fa assessore alle politiche sociali e oggi consigliera comunale eletta nella lista dei Verdi, lascia il partito in aperta polemica per le scelta di proporre ad assessore con delega di vice sindaco la compagna di partito la napoletana Fiorella Zabatta e lo fa con un comunicato stampa a doppia firma con il primo dei non eletti Vittorio Festa.

“L’11 giugno, i Verdi hanno ottenuto un grande risultato elettorale – si legge nel comunicato – con la percentuale dell’8% oggi sono il secondo partito della coalizione elettorale a sostegno del neoeletto sindaco Figliolia. Nonostante la prospettiva di consolidare il risultato nell’ottica di una crescita sul territorio locale, perché il contributo alla città fosse concreto ed incisivo, ad oggi ribadiamo il sostegno a questa Amministrazione ma non possiamo condividere scelte politiche interne imposte senza la condivisione di chi, a questo risultato, ha contributo attivamente ed in prima persona. Tali atteggiamenti – concludono i due firmatari – ci inducono a continuare la nostra battaglia politica fuori dal partito e dal gruppo consiliare dei Verdi”.

Non è escluso che la nuova posizione della De Simone possa portare, anche se non in tempi brevi, a possibili assestamenti nella neo giunta Figliolia.

Tutto ciò a poche ore dal primo consiglio comunale che vede impegnato in nuovo consesso civico nell’approvazione del bilancio.(CFN)