POZZUOLI/ Terrore e paura tra la gente, incendio nella centrale elettrica|FOTO

POZZUOLI/ Terrore e paura tra la gente, incendio nella centrale elettrica|FOTO

(CFN) POZZUOLI – Un vasto incendio sta interessando in questo momento la centrale elettrica di via Fascione dell’Enel. Il rogo è divampato intorno alle ore 21 dopo che è mancata la corrente elettrica in tutta la città per qualche minuto. Sul posto ci sono tre squadre di Vigili del Fuoco del distaccamento di Monterusciello al lavoro che stanno trovando non poche difficoltà per domare le fiamme. Paura tra i residenti della zona adiacente che lamentano vari scoppi provenire dalla zona della centrale elettrica. Inoltre, diverse persone sono scese in strada per terrore e per la colonna di fumo che sta sovrastando tutta la città di Pozzuoli. Infine, l’energia elettrica sta mancando a macchia di leopardo in diverse zone della cittadina puteolana. Sul posto oltre ai pompieri anche i Carabinieri e la Polizia Municipale.

AGGIORNAMENTO (ore 22,45) Sono ben 30 i Vigili del Fuoco a lavoro con ben 7 autobotti. L’incendio nonostante la vastità è sotto controllo al momento. I pompieri hanno accertato che le fiamme hanno avuto inizio in maniera accidentale da una “cesta di olii” all’interno della centrale elettrica da cui, poi, si sono propagate. E’ stata attivata la centrale di riserva per garantire l’energia elettrica in gran parte dell’area flegrea (CFN) 

Questo slideshow richiede JavaScript.