Pozzuoli trema, sciame sismico da stanotte con 7 scosse di lieve entità

Pozzuoli trema, sciame sismico da stanotte con 7 scosse di lieve entità

(CFN) POZZUOLI – Uno sciame sismico di sette scosse è stato registrato stanotte dai sismografi dell’Osservatorio Vesuviano nei Campi Flegrei. Si tratta di sette eventi tellurici di lieve entità avvertiti solo nella zona alta della città di Pozzuoli. E’ bene precisare che l’avvertibilità di terremoti di lieve energia è molto soggettivo. L’epicentro dei sette eventi è stato localizzato nella zona tra la Solfatara e l’Accademia Aereonautica. Lo sciame ha avuto inizio alle ore 2,54 con una scossa di magnitudo 1 della scala Ritcher ad una profondità di 2 chilometri e 700 metri. Il secondo evento due minuti dopo di magnitudo 1.2 e ad una profondità di 2 chilometri. La terza scossa alle ore 2,33 di magnitudo 0.9 ad una profondità sempre di 2 chilometri. Tra le ore 3,34 e 3,40 i due eventi di maggior magnitudo registrati finora ed esattamente di 1.5 e 1.4 della scala Ritcher ad una profondità sempre di 2 chilometri. Alle ore 7,19 un’altra scossa ad una profondità di 1 chilometro e mezzo e di magnitudo 1 della scala Ritcher. Infine, alle ore 7,32 l’ultimo ad una profondità di un chilometro e di magnitudo 0.9. (CFN)  

Commenti