POZZUOLI/ Trentottenne muore nel corso di un intervento al cuore, la Procura apre fascicolo d'indagine

POZZUOLI/ Trentottenne muore nel corso di un intervento al cuore, la Procura apre fascicolo d’indagine

(CFN) POZZUOLI – Un ragazzo di 38 anni originario di Pozzuoli, Nicola Di Pietro, è deceduto nel corso di un intervento al cuore all’Ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. Il giovane era stato ricoverato per un infarto e nel corso di una angioplastica è morto. Sul fatto la Procura della Repubblica di Napoli ha aperto un fascicolo d’indagine a carico di un cardiologo del nosocomio puteolano che risulta l’unico ad essere indagato. Sul corpo del 38enne morto è stata anche eseguita l’autopsia da parte del Secondo Policlinico di Napoli. La famiglia vuole sapere la verità e soprattutto essere certi se il ragazzo si poteva salvare. L’Asl Napoli 2 Nord ha avviato un’inchiesta interna: “Nel corso dell’operazione di angioplastica a causa di una crisi cardiaca, sono accorsi due medici rianimatori ed è stato fatto il possibile per rianimarlo. Ma nonostante le ripetute manovre riabilitative non è stato possibile salvare la vita al paziente. L’Asl Napoli 2 Nord esprime profondo cordoglio ai familiari“. (CFN)