Flash News

Pozzuoli Volley, ad un passo dalla serie B

Pozzuoli Volley, ad un passo dalla serie B

(CFS) POZZUOLI – Il Rione Terra Volley dopo aver realizzato l’impresa di vincere in trasferta a Faicchio al 5^set pur essendo stato sotto di 4 punti nella parte finale del set , ieri, a Pozzuoli, nella sfida di ritorno contro i beneventani era atteso ad effettuare una prestazione di alto livello per cercare di conquistare la possibilità di disputare la finale promozione contro la Folgore Massa di Massalubrense.
In presenza del pubblico delle grandi occasioni , con il palazzetto pieno di gente di età diversificata e con la compattezza di una società che parla poco ma che ha voglia di fare il Rione Terra Volley ha vinto per 3 a 0 e ora andrà a giocarsi la finale domenica prossima in gara 1 a Sorrento per poi ritornare a Pozzuoli nella gara di ritorno l’ 11 giugno.

Primo set con i puteolani che scendono in campo molto determinati riuscendo a portarsi avanti di ben 8 punti.  Sul 12-4 , il gioco del Rione Terra Volley però si inceppa permettendo agli avversari di recuperare e di portarsi in vantaggio di 2 punti. Sul 24 a 22 per i beneventani , una schiacciata di DiNapoli e un muro perfetto di Matano portano in parità il set. Sospinti dal pubblico e con maggiore agonismo il Rione Terra Volley mette a segno altri 2 punti vincendo il set.

Nel secondo e nel terzo set, i puteolani allenati da Cirillo, giocano discretamente bene senza eccellere ma pian piano col passare dei minuti prendono consapevolezza che gli avversari non riescono ad opporre un’adeguata opposizione e vincono entrambi i set con il punteggio di 25-21 e 25-19 tra l’entusiasmo del pubblico che a tratti ballava sugli spalti e la parata musicale diffusa in campo dallo speaker Danilo Di Gennaro.

Emozionante questa vittoria  – dichiara coach Cirillo – perché giocata in casa e nella città dove sono nato e per la grande cornice di pubblico presente. Nel primo set siamo partiti bene ma poi l’emozione e la paura di vincere c’ha frenati perché consapevoli della responsabilità che avevamo ricevuto dai nostri supporter e dalla società in cui eravamo obbligati a soddisfare. Ora pur consapevoli che siamo con un passo dalla serie B, – conclude Cirillo – abbiamo voglia di finire alla grande l’annata con una vittoria finale contro il Massalubrense.”.

Ho ancora i brividi, – confessa il ds Coratella – non solo per la vittoria e il risultato conseguito ma anche per l’affetto che c’hanno mostrato i nostri supporter sia stasera a Pozzuoli ma soprattutto in trasferta a Faicchio dove è li che abbiamo conquistato il passaggio di turno. Vedere tantissima gente che ti incita e soffre insieme a te per una sconfitta o per una vittoria ha un valore inestimabile e vale molto di più di una partita vinta.” conclude Giovanni Coratella.

I puteolani sono gasatissimi e per affrontare prima domenica in trasferta il Sorrento e, in caso di vittoria, la finalissima giovedì al PalaErrico dove potrebbe concretizzarsi lo “storico sbarco” in serie B.(CFS)