Flash News

Procida, indagato il sindaco e sequestrato un sito di stoccaggio

Procida, indagato il sindaco e sequestrato un sito di stoccaggio

(CFN) PROCIDA – Il sindaco dell’isola di Procida Vincenzo Capezzuto è stato raggiunto stamane da un avviso di garanzia per aver autorizzato un sito di stoccaggio ritenuto abusivo. Oltre al sindaco sono indagati  il dirigente dell’ufficio ambiente del Comune, il legale rappresentante e responsabile tecnico della società Tekra che gestisce la raccolta dei rifiuti. Secondo gli inquirenti il sito incriminato sarebbe stato utilizzato oltre i 10 giorni previsti dal provvedimento sindacale ed in attesa di trovare un sito alternativo idoneo.
Il sindaco si è reso immediatamente disponibile a fornire la documentazione al magistrato: “Andrò in Procura al più presto – annuncia il sindaco Vincenzo Capezzuto – e consegnerò tutti gli atti che dimostreranno la regolarità della documentazione agli atti finalizzata all’adeguamento del sito che è in corso di esecuzione.”.(CFN)