Puteolana 1902, buona la prima! Tris all'Albanova firmato da Roghi e Puccinelli

Puteolana 1902, buona la prima! Tris all’Albanova firmato da Roghi e Puccinelli

(CFS) TRENTOLA DUCENTA – Puteolana esordio da favola, l’Albanova stecca la prima. I ragazzi di mister Ulivi si aggiudicano la gara d’andata del primo turno di Coppa Campania sbancando il campo di Trentola con una prova sontuosa. Prima uscita stagionale per le due formazioni, con Ulivi che si affida al 4-3-3 mentre Mazziotti schiera il 3-5-2. La gara si sblocca dopo pochi minuti quando Roghi s’inventa una conclusione al 7′ che non lascia scampo a Sagliocco. La Puteolana è spietata e sull’asse Rubino-Roghi costruisce il 2-0 al 16′. L’Albanova è sotto shock, con i ragazzi di Mazziotti che accusano il colpo non riuscendo ad imbastire nessuna azione degna di nota, anche perché i diavoli rossi a centrocampo dominano con D’Adamo, Gargiulo e Castagna e dietro la coppia Terracciano-Rinaldi non lascia passare nessun spiffero. I padroni di casa sono anche sfortunati quando perdono il portiere Sagliocco per infortunio sostituito dal classe 2002 Papa. I biancazzurri, però, hanno la palla per riaprire il match, anzi doppia occasione prima con l’ex Palumbo che solo davanti al portiere trova Palma pronto all’intervento e sul tap-in a porta vuota Lepre non centra lo specchio della porta. La Puteolana in ripartenza punge e Roghi-Guadagnuolo per poco non confezionano lo 0-3. In chiusura di frazione i locali hanno la chance per riaprirla ma De Lucia non trova la rete sprecando un pallonetto dopo una disattenzione tra Terracciano e Palma. Nella ripresa, i ragazzi di Mazziotti provano a riaprire sfruttando la spinta di Ciano e Lepre e in due circostanze sono anche sfortunati quando un cross di Ciano viene deviato da Terracciano e mette in seria difficoltà Palma che respinge con i piedi. La Puteolana risponde con Rubino che solo davanti al portiere non sfrutta la chance. L’Albanova insiste e prova a mettere sotto pressione ma la difesa che regge, con De Lucia che ha due ottime occasioni per riaprire ma non ci riesce per l’imprecisione del numero 14. La Puteolana al 75′ chiude i conti con tanta fortuna, Puccinelli vuole crossare ma la traiettoria è beffarda e si insacca alle spalle di Papa. Il gol spezza le gambe ai locali, che potrebbero subire il poker da Castagna, ma sarebbe stata una lezione troppo severa per una generosa Albanova. (CFS)

ALBANOVA-PUTEOLANA 0-3
ALBANOVA: Sagliocco (20′ Papa), Ciano, Fedele (60′ Ioffredo), Madonna (62′ Gallo), Esperimento, Signore, Simonetti, Folliero, Palumbo (56′ Nucci), De Lucia (78′ Diana), Lepre. A disp.: Riggio, Mezzacapo, Andreozzi, Diomaiuta. All.: Mazziotti
PUTEOLANA: Palma, Catalano (87′ Liccardi), Bianco, D’Adamo (68′ Loiacono), Terracciano, Rinaldi, Roghi (85′ Fammiano), Gargiulo, Rubino (83′ Serrano), Guadagnuolo (70′ Puccinelli), Castagna. A disp.: Caputo, Vasapollo, Esposito, Illiano. All.: Ulivi
ARBITRO: Ciccone di Nola
MARCATORI: 7′ e 16′ Roghi, 75′ Puccinelli

Commenti