Puteolana 1902, esordio amaro per Troise: il Gladiator cala il poker!

Puteolana 1902, esordio amaro per Troise: il Gladiator cala il poker!

(CFS) SANTA MARIA CAPUA VETERE – Finisce nel peggiore dei modi la gara con il Gladiator, con gli uomini di Sannazzaro che infliggono una severa lezione ai diavoli rossi. Esordio amaro per Troise sulla panchina della Puteolana 1902, con la sua squadra che ha retto per un tempo prima di sciogliersi in un secondo tempo horror. Inizio incorraggiante per i flegrei, con Roghi che al 5′ si costruisce una buona azione ma viene anticipato al momento di calciare. Al 10′ doppia occasione da una parte e dall’altra, prima Manna non impatta e sul capovolgimento di fronte Spillabotte calcia a lato. La partita è molto tattica, bloccata e per vedere un tiro degno di cronaca bisogna arrivare al 38′ quando Di Paola calcia fuori. Al 40′ il match si sblocca improvvisamente, disattenzione difensiva della Puteolana 1902 che fa svettare Cerrato su piazzato e il 10 realizza l’1-0. Nella ripresa, doppio cambio per Troise che cambia gli interpreti inserendo D’Adamo al posto di Loiacono e Serrano per Liccardi con Puccinelli che va a fare il difensore centrale, mentre per infortunio esce De Rosa ed entra Di Pietro. I primi minuti sono pimpanti per gli ospiti, con Gargiulo che impegna il portiere in corner al 51′. A questo punto la Puteolana 1902 si spegne in un black out definitivo: al 53′ ancora Di Paola calcia a lato, poi Cerrato prende un clamoroso palo. Al 56′ Rinaldi stende Cerrato: è rigore e Di Paola batte Marino per il 2-0. Passano quattro minuti e nuovo penalty per i sammaritani: fallo di mano di Bianco, rosso per il 3, con Spillabotte che supera Marino. La via crucis della Puteolana non finisce qua perchè al 64′ Cerrato approfitta di un errore difensivo realizzando il poker. A questo punto i locali si acquietano non affondando più, gli ultimi sussulti sono nel finale con un palo per parte: prima Capobianco salta Marino ma è sfortunato, stessa sorte per Castagna con una traversa clamorosa. Sono le ultime note di una gara che vede festeggiare i casertani, mentre per i diavoli rossi è buio pesto. (CFS) 


GLADIATOR-PUTEOLANA 1902 4-0
Gladiator: De Lucia, Landolfo (74′ Bottigliero), Lombardi, Vitiello (87′ Canale), Caccia, Viglietti, Di Paola, Pesce (65′ Cielo), Spillabotte, Cerrato (80′ Capobianco), De Rosa (46′ Di Pietro). A disp. Merola, Manzi, Andreozzi, Zawko. All. Sannazzaro
Puteolana 1902: Marino,. Canzano, Bianco, Loiacono (46′ D’Adamo), Liccardi (46′ Serrano), Rinaldi, Manna (62′ Fammiano), Gargiulo, Roghi, Puccinelli, Castagna (87′ Catalano). A disp. Salineri, Spavone, Spurio, Vasapollo, Illiano. All. Troise
ARBITRO: Palomba di Torre del Greco
RETI: 40′ e 64′ Cerrato, 57′ Di Paola, 61′ Spillabotte