Flash News

Puteolana 1902, esordio al Conte in Coppa. Buona la prima ma i diavoli non convincono

Puteolana 1902, esordio al Conte in Coppa. Buona la prima ma i diavoli non convincono

(CFS) POZZUOLI – Esordio al Conte per la nuova Puteolana del presidente Capuano. La compagine puteolana vince ai  supplementari contro i Nerostellati Frattese per 6 a 4 ai rigori. dopo che i granata avevano chiuso sul due a due i tempi regolamentari. Protagonista il giovane portiere Amato (classe ’97), bravo a parare ben due tiri dal dischetto.
Per la prima partita ufficiale della nuova annata il tecnico della Puteolana Cimmino deve rinunciare agli infortunati Fioretti e Carezza e schiera la squadra col 4-4-1-1: il giovane Amato tra i pali (Despucches a riposo precauzionale), pacchetto arretrato composto da Perrella, Fiore, Esposito e Anaclerio, Biondi e Carfagno in cabina di regia con Sorriso e Corrado sulle fasce ed Izzo in appoggio a Martone. La Frattese di mister Grimaldi, che non può contare sullo squalificato Costanzo G. , scende in campo col modulo 4-3-2-1: Vitale R. in porta, linea difensiva formata Cioffi, Nocerino, Vitale A. e Martino, centrocampo a tre con Bonavolontà, Costanzo C. e Toscano, Damiano e Celiento alle spalle di Longo.
Al 5′ la Puteolana è già in vantaggio: Izzo batte Vitale R. con un sinistro angolato. La Frattese reagisce subito e al 7’ il destro al volo di Costanzo C. da posizione favorevole si spegne sul fondo. Al 22’ gli ospiti pareggiano: Damiano insacca, scegliendo bene il tempo per lo stacco aereo su un lancio dalle retrovie. Al 39’ Izzo lancia in verticale Martone, che però non trova lo specchio della porta. In chiusura di primo tempo Celiento va via sulla destra, ma non trova nessun compagno pronto a ribadire in rete il suo cross. Passano pochi secondi e Damiano iscrive per la seconda volta il suo nome nel tabellino dei marcatori girando in rete un traversone di Longo.
Dopo il riposo la Puteolana si ripresenta in campo con due novità: fuori Martone (costretto ad uscire per un problema muscolare) e Corrado, dentro Scarlata e Maresca. Al 56’ Martino salva in extremis su Sorriso, pronto a ribadire in rete un cross di Maresca. Al 61’ Sorriso è scaltro a rubare palla a Vitale A., ad involarsi verso la porta e a battere con freddezza il portiere in uscita. Successivamente il ritmo della partita cala vistosamente: al 76’ ci prova il neoentrato Marotta su punizione, ma la mira non è precisa e nel finale Sorriso impegna Vitale R. da posizione decentrata.
Si va direttamente ai rigori: la precisione dal dischetto dei granata e la bravura del giovane portiere Amato.
I Diavoli rossi passano il turno e ritorneranno al Conte fra setta giorni per incontrare il Fondi.(CFS)

PUTEOLANA                   6
N. FRATTESE                  4

PUTEOLANA: Amato, Perrella (71’ Scognamiglio), Anaclerio, Carfagno, Esposito, Fiore, Corrado (46’ Scarlata), Biondi, Martone (46’ Maresca), Izzo, Sorriso. Panchina: Ifregerio, Liberti, Cigliano, Salatiello, Calone, Fiorillo. All. : Cimmino

N. FRATTESE: Vitale R. , Cioffi, Martino, Costanzo C. (37’ Castiglione) , Nocerino, Vitale A. (75’ Tascone) , Bonavolontà, Toscano, Longo, Celiento (75’ Marotta), Damiano. Panchina: Mezzacapo, Pezzullo, Capasso, Crispino, Ragosta Corace. All. : Grimaldi

ARBITRO: Somma di Castellammare di Stabia (Battista – D’Apice)

MARCATORI: 5’ Izzo (P), 22’ e 45’ Damiano (F), 61’ Sorriso (P)

AMMONITI: Carfagno (P), Nocerino (F), Esposito (P), Scognamiglio (P)

NOTE: giornata poco nuvolosa. Terreno di gioco in discrete condizioni. Spettatori 400 circa di cui 150 ospiti. Angoli 5-7. Recuperi: 4’ p.t. ; 5’ s.t. . Sequenza rigori: Maresca (P) gol; Toscano (F) parato; Biondi (P) gol; Marotta (F) parato; Fiore (P) gol; Bonavolontà (F) gol; Izzo (P) fuori; Castiglione (F) gol; Sorriso (P) gol.