Flash News

Puteolana 1902, pari al Conte contro il San Severo. Capuano: ottima prestazione ma mi dimetterò se non saranno mantenuti gli impegni dell’Amministrazione

Puteolana 1902, pari al Conte contro il San Severo. Capuano: ottima prestazione ma mi dimetterò se non saranno mantenuti gli impegni dell’Amministrazione

(CFN) POZZUOLI – I “diavoli rossi” perdono la possibilità di vincere la prima di campionato al Conte contro il San Severo ma portano a casa un prezioso pareggio. Ad andare in rete per primi gli ospiti al 19′ del primo tempo con Lombardi poi i granata raggiungono i pugliesi al 35′ con Sorriso.
Nella ripresa viene espulso per un doppio cartellino giallo Fiore al 10′, rigore affidato a Carminati che batte fra i pali Despucches e porta il San Severo in vantaggio. Poi, grazie ad una prodezza di Sorriso, al 21′ i padroni di casa riportano in pareggio la partita. Doppio fischio dopo 5′ di recupero sul risultato di 2-2. Buona la prestazione della Puteolana nonostante l’espulsione anche se l’esperienza e la coesione degli ospiti ha fatto la differenza.
A fine partita Gennaro Capuano, neo residente della società granata, è stato un fiume in piena dichiarando che “”Gli sponsor promessi dal Comune non sono ancora arrivati. – ha esordito Capuano – Da questo momento non tessererò più nessuno. Se per il giorno 20 di questo mese non arriveranno i primi sponsor come promesso dall’amministrazione comunale di Pozzuoli rassegnerò le mie dimissioni. La Puteolana l’abbiamo salvata. I miei impegni li ho mantenuti e sono andato anche oltre. Se entro il 20 non arriveranno nuovi sponsor mi tirerò fuori perché non posso onorare gli impegni già presi con questi calciatori. Ho già parlato con il presidente Di Marino. Lui è amareggiato perché l’aveva già detto prima e si era già tirato fuori tempo fa. Adesso – continua Gennaro Capuano – mi tirerò fuori io non perché non voglio ma perché non posso andare oltre rispetto a quello che ho già fatto. Tra martedì e mercoledì parlerò con i ragazzi perché non voglio passare per quello che ha affondato la Puteolana. Ad oggi abbiamo già superato i 100mila euro da me garantiti. Meglio perdere il dito oggi che la mano domani. Ho ritenuto opportuno fare queste dichiarazioni dopo la prima partita perché mi è sembrato giusto. Chiederò un incontro direttamente con il sindaco Figliolia – afferma con decisione Capuano – anche perché l’assessore (n.d.r. Franco Fumo) ha sempre rimandato. A Figliolia chiederò un intervento immediato anche perché stiamo buttando le basi per il prossimo anno. Faccio i complimenti ai calciatori per la bella partita” conclude il presidente e main sponsor Gennaro Capuano.
A conclusione dell’incontro d’esordio a Pozzuoli mister Cimmino esprime il proprio parere sull’andamento della partita: “Oggi siamo riusciti a fare bella figura grazie alla grinta, alla voglia e alla determinazione messa in campo – ha dichiarato il tecnico della Puteolana Michele Cimmino – . Come accaduto domenica scorsa in Coppa, anche col San Severo abbiamo giocato meglio in dieci contro undici. Non mi piace parlare degli arbitri, ma la mia squadra viene punita con ammonizioni ed espulsioni e lo stesso metro non vale per gli altri. Credo che il rigore su Scarlata fosse evidente. Voglio fare i complimenti ai miei calciatori che – continua Cimmino – anche stavolta hanno messo in campo tutto quello che avevano. La rosa attuale però ha bisogno di tre calciatori di categoria per disputare un bel campionato e non vivere una stagione di sofferenze. Non si può continuare a soffrire, perché altrimenti si muore. I due gol di Sorriso? In occasione del primo gol ho detto io a Pasquale Izzo di lasciargliela tirare, perché ieri nella rifinitura l’ho visto bene mentre calciava le punizioni. Il secondo gol – conclude Cimmino – è davvero una giocata straordinaria”.(CFN)

PUTEOLANA: Despucches, Perrella (46’ Carfagno), Anaclerio, Vacca, Carezza, Fiore, Liberti, Biondi, Sorriso (76’ Falco), Izzo (74’ Maresca), Scarlata.
In panchina: Ifregerio, Scognamiglio, Salatiello, Fiorillo Corrado, Fioretti.
All. : Cimmino

SAN SEVERO: Carotenuto, Cicerelli, Mustone, Dell’Aquila, Galullo, D’Arienzo, Ferrante (69’Mallardo), Florio (90’ Colucci), Carminati, Mastrangelo, Lombardi(83’ De Bellis).
In panchina: Simone, Pepe, Campanella, Palis, Arnese, Cesareo.
All. : De Felice

Arbitro: Dante di Roma 1 (Di Girolamo – Lustri)
Marcatori: 18’ Lombardi (SS), 33’ e 66’ Sorriso (P), 55’ Carminati (SS)
Ammonizioni: Liberti (P), Carfagno (P), Sorriso (P), Carminati (SS)
Espulsioni: 54’ Fiore (P) per somma di ammonizioni

Gli altri incontri della prima giornata della serie D girone H:

Bisceglie – Potenza 1-1 15′ Patierno, 82′ Di Senso
Brindisi – Sarnese 3-0 – 39′ e 78′ Croce, 75′ rig. Molinari
Cavese – Manfredonia 3-1 – 10′ Coccia, 12′ Marzullo, 36′ rig. De Rosa, 75′ Palumbo
Francavilla – Grottaglie 5-1 – 23′ Sperandeo, 25′ e 53′ Picci, 76′ Zito, 85′ Sindjc, 87′ Aleksic
Gelbison – Taranto 0-1 – 63′ Mignogna
Monopoli – Arzanese 2-2 – 31′ Murano, 35′ Di Matteo, 53′ rig. Manzo, 85′ Tarascio
Puteolana – San Severo 2-2 – 19′ Lombardi, 35′ e 66′ Sorriso, 55′ rig. Carminati
Pomigliano – Gallipoli 1-2 – 29′ Tedesco, 75′ rig. Panico, 77′ Volpicelli
Scafatese – F. Andria 2-3  -8′ Lattanzio, 11′ Olcese, 44′ Moscelli, 56’Evacuo, 73’Cirillo

La Classifica provvisoria

Francavilla 3
Brindisi 3
F. Andria 3
Taranto 3
Gallipoli 3
Monopoli 1
Arzanese 1
Puteolana 1
San Severo 1
Bisceglie 0
Potenza 0
Sarnese 0
Scafatese 0
Gelbison 0
Manfredonia 0
Pomigliano 0
Cavese -1
Grottaglie -1