Puteolana 1902, parla Gennaro Capuano: “Aspettiamo fino a martedì poi venderemo al miglior offerente. Ci sono 3 trattative per fare calcio lontano da Pozzuoli ma non Vico Equense”
Gennaro Capuano, presidente della Puteolana 1902

Puteolana 1902, parla Gennaro Capuano: “Aspettiamo fino a martedì poi venderemo al miglior offerente. Ci sono 3 trattative per fare calcio lontano da Pozzuoli ma non Vico Equense”

(CFN) POZZUOLI – 28 giugno: una data che deciderà il destino della Puteolana 1902. Infatti, quel giorno è il termine ultimo per la variazione della denominazione e il trasferimento di sede come indicato dalla Lega Nazionale Dilettanti. Ad una settimana esatta da quel termine il presidente Franco Di Marino con un comunicato conferma quello che aveva detto in un’intervista rilasciata al nostro giornale appena una settimana fa. Lunedì prossimo è il termine stabilito dal presidente dei granata: “o si fa avanti qualcuno in maniera concreta per fare calcio a Pozzuoli, oppure, cedo al miglior offerente”. Intanto, sempre lunedì c’è l’incontro tra l’amministrazione comunale e la società, dopo le dichiarazioni rilasciate da Vincenzo Figliolia, sindaco di Pozzuoli, in esclusiva a CampiFlegreiNews: “Se l’attuale dirigenza non c’è la fa ad andare avanti con le proprie forze economiche portasse il titolo al Comune”.

tifosi puteolana 2E’ stata una settimana molto calda per i tifosi granata con comunicati stampa emessi dai supporters che chiedono “chiarezza sul destino della Puteolana 1902”. In tutto questo clima così incerto voci ed indiscrezioni si rincorrono giorno dopo giorno. I presidenti Franco Di Marino e Gennaro Capuano hanno un solo obiettivo quello di non far morire il calcio a Pozzuoli. Sono diversi gli incontri avuti in queste settimane ma di concreto come lo stesso Di Marino ha confermato c’è ben poco. Tramontata la trattativa di un gruppo della provincia di Caserta che voleva fare calcio all’ombra della Solfatara, ora sembra che ci sarebbe una cordata di Pozzuoli che si è fatta avanti (attenzione si tratta di semplici voci che al momento non trovano nessuna conferma e anche smentita da Gennaro Capuano).

Il pubblico del "Conte" nell'ultima gara con il Real Metapontino

Il pubblico del “Conte” nell’ultima gara con il Real Metapontino

In questa fase il gioco delle parti tra domanda e offerta è l’ago della bilancia di tutto: che può decidere il destino e il futuro della Puteolana 1902. Intanto, però si è fatta sempre più insistente la proposta per trasferire il titolo della società flegrea a Vico Equense: l’offerta pervenuta a Di Marino e Capuano dalla costiera sorrentina sarebbe quella migliore dal punto di vista economico. Pronta la smentita della società granata: “Ci sono duo o tre offerte per fare calcio non in città ma non Vico Equense – dice il presidente Gennaro Capuano -. Una cordata per fare calcio a Pozzuoli? E’ assolutamente falso. Noi aspetteremo nei prossimi giorni gli eventi ma se nulla si dovesse muovere come ha già dichiarato il presidente Franco Di Marino ci dovremo arrendere e vendere il titolo a chi offre di più. Sarebbe un vero peccato per i sacrifici e tutto quello fatto in questi ultimi due anni. Nulla toglie che domani andremo all’appuntamento con l’assessore Franco Fumo per cercare di trovare una via d’uscita per salvare il calcio a Pozzuoli”. (CFN Sport)