Flash News

Puteolana 1902, rovinosa caduta contro il blasonato Taranto

Puteolana 1902, rovinosa caduta contro il blasonato Taranto

(CFS) POZZUOLI – Cade rovinosamente sul terreno di casa del Conte la Puteolana 1902 di Capuano sconfitta con un sonoro 4-0 dal blasonato Taranto. Non è servito a molto l’innesto in extremis di Anderson Rodney de Olivera, detto Babù, che comunque ha fatto un ottima prestazione e di Pesce. Buona la prestazione di Despucches fra i pali che ha limitato i danni. Una gara senza copione e senza storia con difesa ed attacco senza regia.
Al 6′ Taranto in vantaggio: Prosperi insacca di testa su tiro dalla lunetta. Poi la solita espulsione per la Puteolana: Fiore al 22′. Al 23′ Genchi su rigore raddoppia. Al 10′ della ripresa Genchi allunga e porta i pugliesi sul 3 a 0. Il quarto gol giunge al 40′ con Giglio.
Mister Ciro Muro, a fine gara, confessa il costante rammarico di dover giocare in dieci per le espulsioni: “Il mio rammarico è di giocare sempre in dieci uomini e mi dispiace che sia sempre Fiore a trovarsi in queste situazioni – dichiara mister Muro – Bisogna comunque dire che il Taranto è una grossa squadra”. Si parla poi dei nuovi acquisti Babù e Pesce. “Pesce è un ragazzo di qualità, un puteolano che si vuole mettere in gioco, ha tanta voglia e questo mi fa ben sperare. Babù oggi ha lottato ed ha fatto vedere di che pasta è fatto, ha fatto campionati importanti e mi sembra ancora un ottimo giocatore. Ha bisogno di giocatori là davanti che gli diano una mano. Mettendoci una punta vicino, che domani arriverà, – conclude il tecnico – con Ammendola e prendendo un difensore centrale esperto, possiamo giocarcela”.(CFS)

Puteolana 1902: Despucches, Carezza, Valle, La Torre, Signore, Fiore, Corrado, Pesce, De Girolamo, Babù, Sorrentino.
A disp.: Ifregerio, Esperimento, Fiorillo, Matino, Biondi, Liberti, Avino, Troiano, Dumontet.
All.: Muro

Taranto: Mirarco, Colantoni,  Prosperi, Vaccaro, Porcino, Marino, Tarallo, Oretti, Genchi, D’Avanzi, Gabrielloni.
A disp.: Maraglino, Panbianchi, Ibojo, Cicerelli, Mazza, Russo, Mignogna, Giglio, Gaeta.
All.: Favo

Arbitro: Campana di Seregno (Migliaccio – Dodo Spadi)
Marcatori: Prosperi 6’, Genchi 23’ e 55’, Giglio 85’ (T)
Ammonizioni: De Girolamo (P), Prosperi (T)
Espulsioni: 23’ Fiore (P) per gioco falloso