Flash News

Puteolana 1902, con la Scafatese è già spareggio salvezza. Assente Despucches, in attacco Simeri dal primo minuto!
Simeri della Puteolana

Puteolana 1902, con la Scafatese è già spareggio salvezza. Assente Despucches, in attacco Simeri dal primo minuto!

(CFN) POZZUOLI -. La sfida contro la Scafatese al “Conte” di domenica (ore 14,30) rappresenta un vero e proprio spareggio-salvezza per la Puteolana 1902 di Ciro Muro. I granata dopo il ko subito nell’ultimo turno a Brindisi sono chiamati prima di tutto a mettersi alle spalle queste prime giornate di campionato e cercano domenica la prima vittoria stagionale. Un successo che in casa ai granata manca dal 23 marzo scorso quando i flegrei s’imposero per 1-0 sul Real Metapontino. Ma il match contro la Scafatese ha un sapore molto particolare perché Izzo e compagni cercano il riscatto dopo le ultime sconfitte. Un successo consentirebbe ai diavoli rossi di acquisire autostima e morale alla vigila del trittico terribile che li vedrà dopo la gara con i canarini affrontare MonosPolis e Gallipoli in trasferta e Pomigliano in casa. Uno spareggio salvezza che mette uno contro l’altro i peggiori attacchi del girone (4 reti la Puteolana e 5 la Scafatese), ma anche tra le difese più ballerine: quella granata la più perforata con 16 reti e quella salernitana con 11. Per ora in trasferta i canarini hanno collezionato una sconfitta (Sarnese) e due pareggi (Grottaglie e Taranto) con 2 reti realizzate e 3 subite.

Despucches, assente domenica per infortunio

Despucches, assente domenica per infortunio

LA FORMAZIONE Il trainer Muro in settimana ha lavorato molto per caricare la squadra in una sfida che molto di più dei semplici tre punti. L’allenatore granata sembra propenso a schierarsi con un 4-3-3. Assente sarà Despucches, infortunato, mentre, sono in forte dubbio Vacca e Manfrellotti il cui impiego sarà deciso solo dopo la rifinitura di sabato mattina che sarà svolta al “Conte”. Il probabile undici dovrebbe essere con Russo e Fiore al centro della difesa con Carezza e Di Gennaro sulle fasce davanti  al baby Ifregerio. A centrocampo ci saranno Marzocchi, La Torre e Liberti, mentre in attacco Izzo e Simeri, con il terzo attaccante che vede Manfrellotti favorito e se non dovesse farcela è pronto Sorriso.

CURIOSITA’ A dirigere la sfida con la Scafatese sarà il signor Perenzoni della sezione di Rovereto che non ha mai diretto finora i granata e alla sua quarta partita in serie D. A coadiuvarlo gli assistenti Marco Capolupo di Matera che ha già diretto i flegrei il 14 dicembre dell’anno scorso nel match Puteolana-Turris concluso con il risultato di 1-2 e Antonio Dan Campanella di Venosa che ha arbitrato i granata il 13 aprile scorso nella sfida Mariano Keller-Puteolana che terminò con la vittoria dei diavoli rossi per 2-1 grazie alle reti di Pastore e Siciliano. (CFN Sport)