Puteolana 1902 , si deciderà tutto il 22 luglio! Lippiello: “Se per tale data non ci sarà nessuno che entra a Cava, io verrò a Pozzuoli. A Di Marino e Capuano ho detto di scrivere la squadra”. Allenatore: è duello tra Agovino e Chietti!
Lo stadio "Domenico Conte" di Arco Felice

Puteolana 1902 , si deciderà tutto il 22 luglio! Lippiello: “Se per tale data non ci sarà nessuno che entra a Cava, io verrò a Pozzuoli. A Di Marino e Capuano ho detto di scrivere la squadra”. Allenatore: è duello tra Agovino e Chietti!

(CFN) POZZUOLI – E’ un’estate calda e tutta da vivere in casa Puteolana. Le telefonate e le riunioni tra i presidenti Franco Di Marino e Gennaro Capuano da una parte e il dottor Gianluigi Lippiello e il diesse Salvatore Casapulla dall’altra sono quasi continue in questi giorni.

Il presidente Franco Di Marino con il vice-presidente Franco Cassese tra i tifosi granata

Il presidente Franco Di Marino con il vice-presidente Franco Cassese tra i tifosi granata

Al 90% al momento devo rimanere a Cava de’ Tirreni in quanto ho avuto la parola dalle istituzioni e dagli imprenditori che vogliono entrare a far parte della società che entro una decina di giorni si risolverà la questione e potrò lasciare la Cavese in buone mani – ha affermato il dr. Lippiello a Campi Flegrei News -. Nel frattempo abbiamo effettuato l’iscrizione telematica da cui abbiamo dieci giorni per formalizzare il tutto. Se entro questi dieci giorni non ci dovrebbe essere l’ingresso di nuovi soci nella Cavese come ho già ribadito alle istituzioni io andrò via da Cava e verrò a Pozzuoli. Ho immediatamente informato della cosa sia Di Marino che Capuano a cui ho detto di iscrivere anche loro la Puteolana in maniera telematica, un modo questo per prendere un altro po’ di tempo per risolvere entrambe le problematiche al più presto. Inoltre, ho anche indicato a Di Marino e Capuano l’interesse di un imprenditore del settore alimentare della provincia di Napoli deciso a fare calcio. Il tempo lo so è tiranno nei nostri confronti ma sarebbe un peccato per una città come Pozzuoli  perdere la propria squadra cittadina”. Insomma un periodo piuttosto caldo per il calcio di colore granata. La Lega Nazionale Dilettanti ha stabilito i seguenti termini per l’iscrizione al prossimo campionato di serie D.

Gennaro Capuano, massimo dirigente dei diavoli rossi

Gennaro Capuano, massimo dirigente dei diavoli rossi

Scadenza termini iscrizione. C’è tempo dal 7 all’11 luglio (data perentoria di scadenza) per depositare in Lega Nazionale Dilettanti le domande di iscrizione al prossimo campionato di Serie D.

Oneri economici. Occorrono 50mila euro per partecipare al campionato: 19mila euro da corrispondere tramite assegno bancario non trasferibile o bonifico più una fideiussione bancaria da 31mila euro.

Esame delle domande. Chi l’11 luglio non presenterà la domanda di iscrizione sarà automaticamente escluso. Chi presenterà una documentazione incompleta avrà tempo fino alle ore 14 del 22 luglio (termine perentorio) per integrare la documentazione mancante, dopo aver inoltrato un ricorso oneroso alla stessa Co.Vi.So.D.  Il 31 luglio il Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti ufficializzerà l’elenco delle società escluse in seguito a bocciatura della Co.Vi.So.D., in un elenco che comprenderà sia le società che hanno rinunciato al ricorso che quelle bocciate anche in ultimo grado. Insomma alla luce di ciò se verrebbe depositata una domanda incompleta c’è, poi, tempo fino al 22 luglio per mettere a posto la documentazione dell’iscrizione e, quindi, i dieci giorni di cui giustamente parlava in maniera chiara il dottor Lippiello.

Massimo Agovino, in pole per la panchina dei granata

Massimo Agovino, in pole per la panchina dei granata

ALLENATORE Nei giorni scorsi proprio dalle colonne di Campi Flegrei News abbiamo lanciato l’ipotesi che con l’avvento del dottor Gianluigi Lippiello all’interno della Puteolana uno dei maggiori indiziati a sedere sulla panchina della Puteolana sarebbe stato Francesco Chietti, che lo aveva avuto a Cava. “Diciamo che Chietti è uno dei papabili allenatori che io stimo molto – afferma il dottor Lippiello -. Ma oltre a lui ho avuto più di un contatto diretto con Massimo Agovino e un pour parler anche con Ciro Muro. Dalla rosa di questi tre nomi uscirà sicuramente l’allenatore della Puteolana con il mio futuro ingresso a Pozzuoli”. Voci ed indiscrezioni parlano come quasi per concluso il nome di Massimo Agovino che sarebbe ben visto soprattutto dal diesse Casapulla ma non è da scartare e rimane in piedi anche l’ipotesi Chietti che a differenza del primo conosce bene la piazza di Pozzuoli dove ha vinto un campionato di serie D e sfiorò la C1 da calciatore e perché è ben visto da tutta la tifoseria dei diavoli rossi.

RITIRO Una volta trascorsi i dieci giorni in cui si deciderà il destino di Cavese e Puteolana c’è da risolvere anche la questione del ritiro pre-campionato. “Diciamo che in quest’ottica mi sono mosso sia per Pozzuoli che per Cava de’ Tirreni – conclude il dr. Lippiello -. Ho visionato i ritiri di Lago Laceno e Rivisondoli e in entrambi i casi ci aspettano a braccia aperte. Spero ripeto al più presto di trovare una soluzione per entrambe le piazze per iniziare a programmare il prossimo campionato”. (CFN Sport)