Flash News

Puteolana 1902, spareggio salvezza contro il San Severo. Assenti gli squalificati Carezza, Fioretti e Manco. In prova il baby portiere Mormile.

Puteolana 1902, spareggio salvezza contro il San Severo. Assenti gli squalificati Carezza, Fioretti e Manco. In prova il baby portiere Mormile.

(CFN) Pozzuoli – Chiuso il girone d’andata con due sconfitte consecutive la Puteolana 1902 si prepara per lo spareggio salvezza contro il San Severo, che si giocherà eccezionalmente lunedì 6 gennaio sul neutro di Lucera in provincia di Foggia.

TRE SQUALIFICATI Per i granata invischiati in piena zona play out quello contro i pugliesi è il primo vero banco di prova dopo i due ko contro Turris e Brindisi. Una gara in cui il tecnico Enzo Potenza dovrà rinunciare agli squalificati Fioretti, Carezza e Manco, tutti e tre appiedati per un turno dal giudice sportivo. Si punta sul pieno recupero del portiere Despucches, che in questi giorni sta lavorando a parte, mentre, il bomber Pignalosa che sabato scorso non ha preso parte all’amichevole contro la Sibilla per un fastidio muscolare sembra anche lui sulla via del recupero. Così come è ristabilito anche Pastore che non aveva preso parte alla sfida con il Brindisi all’ultimo minuto per un fastidioso torcicollo.

UNDICI INEDITO Il trainer Enzo Potenza sta valutando come schierarsi contro il San Severo dove il primo obiettivo è quello di non perdere, percui, l’atteggiamento dovrebbe essere, alquanto, difensivista con il classico 4-4-2. Quindi, Alcolino tra i pali, linea difensiva con Russo e Salvati al centro della retroguardia e con Imbriaco e D’Ascia sugli esterni. In mediana dovrebbero trovare spazio Visciano, Napolitano e i baby Cigliano e D’Auria, con la coppia offensiva composta da Pastore e Pignalosa. L’altra alternativa sarebbe quella di giocare con Despucches a porta inserendo uno tra Loiacono e Simioli come classe ’93, favorito il primo e con Imbriaco che in questo caso si accomoderebbe in panchina.

VENDICARE LA SCONFITTA DELL’ANDATA Al Conte il 31 agosto scorso i pugliesi guidati da Rufini s’imposero per 2-1 un motivo in più per Napolitano e compagni per vincere la sfida del lunedì dell’Epifania. Il San Severo ha vinto tre delle ultime quattro gare interne (Real Metaponto, Bisceglie e Brindisi) ed è reduce dalla sconfitta in casa del Francavilla sul Sinni. L’attacco è tra i meno prolifici del girone con 15 reti ed è la seconda retroguardia più perforata del raggruppamento H con 27 goal subiti.

IL MERCATO DELLE ALTRE DEL GIRONE H Il Bisceglie ha ingaggiato il bomber Fabio Ceccarelli, svincolatosi dal Sulmona, e lo scorso anno in forza al Matera guidato da Favarin attuale trainer dei pugliesi. Mentre, il Monopoli ha ingaggiato il giovane Nicholas Bensaja, classe ’95, proveniente dal Chievo Verona.

PER I DIAVOLI IN PROVA UN NUOVO PORTIERE Intanto, da alcuni giorni si sta allenando con i granata un nuovo numero uno. Si tratta di Vincenzo Mormile, classe ’94, cresciuto nel settore giovanile della Reggina dove ha fatto tutta la trafila. La passata stagione ha militato con il Foggia dove ha collezionato 12 presenze. Quest’anno aveva iniziato con l’Arzanese in Seconda Divisione e da alcuni giorni come detto si sta allenando con i granata. (CFN Sport)