Puteolana 1909 in inferiorità numerica per 80 minuti: al “Conte” passa il San Marco Trotti di Sasà Ambrosino!

Puteolana 1909 in inferiorità numerica per 80 minuti: al “Conte” passa il San Marco Trotti di Sasà Ambrosino!

(CFN) POZZUOLI -. Una follia del capitano di giornata Giovanni Tizzano condanna alla sconfitta la Puteolana 1909 che si ferma così a tre risultati utili consecutivi. Vince con merito il San Marco Trotti di mister Sasà Ambrosino, sulla partita però pesa come un macigno l’espulsione del 3 granata dopo soli 10′ di gioco.

LA GARADel Giudice Marco non ce la fa al suo posta in campo Tizzano, che prende anche i gradi da capitano. Parte forte la Puteolana che mister Cusano schiera con il tridente pesante composto da Matrecano, Marrafino e Gracco. Nonostante il campo sia pesante i granata provano a fare la gara, al 4′ prima occasione firmata Matrecano, il 9 granata svetta in area incornando un piazzato di Mugione ma il portiere ospite è attento e blocca. Al 10′ la svolta della gara, Mugione dai 25 metri prova a sfruttare il campo insidioso: il tiro del 10 granata schizza sul prato colpisce il palo per poi carambolare sullo stinco dell’estremo casertano, 9 volte su 10 la carambola finisce in porta questa volta no la palla va a finire fuori. Dal possibile e meritato vantaggio granata si passa all’inferiorità numerica, infatti Tizzano nella mischia scaturita dall’angolo compie un bruttissimo gesto ai danni di Visconti la terna vede tutto e caccia il capitano puteolano. Granata in 10 dopo soli 10 minuti. Cusano decide di non cambiare nulla sposta Amoroso sulla linea dei difensori e continua così. La Puteolana regge il San Marco non crea tanti problemi dalle parti di Cortese fino al minuto 30 quando Polverino apre benissimo per il puteolano Sardo che dà così un dispiacere ad una squadra della sua città. Dopo lo sbandamento per il gol, subito dopo Polverino colpisce anche una traversa, la Puteolana si riprende e prova a reagire ma il campo ormai è una risaia ed imbastire un’azione diventa impossibile. Allo scadere di prima frazione Matrecano viene atterrato spalle alla porta ai granata il rigore sembra solare ma l’arbitro non è di questo avviso. Nella ripresa il campo è sempre più una pozzanghera, e per chi deve rincorrere diventa un’impresa fare la partita. Al 20′ Arenella appena entrato al posto di Polverino raddoppia e pone fine così ad una gara molto condizionata dal terreno di gioco. Granata nuovamente ultimi, ma per la salvezza la classifica è cortissima. (CFN Sport da CS)

PUTEOLANA             0

S.MARCO TROTTI 2

PUTEOLANA 1909 – Cortese 6, Visone 6, Punziano 6,5, Amoroso 6, Della Monica 6,5, Tizzano 4, Marrafino 6,5 (78′ Colesanti sv), Cavaliere 6, Matrecano 5,5, Gracco 6,5, Panchina: Scotto, Capolupo, Gritti, Ercole, Giordano e Caccavale. All. Cusano

SAN MARCO TROTTI – Ripaldi 6, Viglione 6,5, Acampora 6, Visone 6, Russo 6,5, Bizzarro 6 (63′ Arenella 6,5), Sardo 7, Scippa 6, Caputo 6,5 (78′ Guerra), Polverino 7 ( 88′ Piscitelli).

Arbitro: De Maro (Frattamaggiore)

Reti: 30’pt Sardo, 20’st Arenella

Note: Ammoniti: Della Monica, Marrafino e Punziano (P), Bizzarro (SM). Espulso 10′ Tizzano (P)