Puteolana 1909, occasione persa contro la capolista Sessana

Puteolana 1909, occasione persa contro la capolista Sessana

(CFS) POZZUOLI – Dopo esser riuscita a strappare tre punti preziosi la scorsa settimana al Quarto la Puteolana di Miserini non è riuscita a difendersi dagli aurunci del Sessana. Al Conte di Arco Felice, nel corso del minuto di recupero del primo tempo, una distrazione del centro campo è stata colta dall’ottimo Rosi che ha caricato i suoi. La buona prestazione dei flegrei, poi, non è stata sufficiente a ribaltare le sorti.
Parte bene la Puteolana che prova a fare la gara, la Sessana come sempre è sorniona e aspetta l’occasione buona per colpire. Le occasioni però sono per i padroni di casa che prima in mischia e poi con Gritti sfiorano il vantaggio. A metà frazione la Sessana prova a salire ma pur gestendo bene la palla non morde. Ma come consuetudine alla prima vera occasione i gialloblu puniscono gli avversari, la “909” perde una palla sanguinosa a centrocampo e gli aurunci si lanciano in contropiede, perfetto Fava che rinuncia alla battuta a rete per servire Rosi che temporeggia e fa secco il Marfella fra i pali flegrei.
Nella ripresa, dopo soli 10′ minuti, la Puteolana finisce in 10, con Colesanti che rimedia 2 gialli per proteste in pochi secondi. Nonostante l’uomo in meno la Puteolana spinge e la Sessana si chiude in area. I casertani hanno la dote di saper soffrire e respingono ogni tentativo granata. Finisce 1 – 0 per la seconda in classifica ma tutta questa differenza in campo non si è vista, la Puteolana resta in lotta per evitare la retrocessione diretta ma i rimpianti per i punti buttati sono tanti.(CFS – CS)

Puteolana 1909: Marfella, Tizzano, Del Giudice, Amoroso, Della Monica, Punziano, Gritti (80′ Bernardo), Cavaliere (73′ Ercole), Colesanti, Caccavale, Gracco.
A disposizione: Cortese, Visone, Borrino, Di Vicino, Coppola.
Allenatore: Miserini

Sessana: Ciontoli, Castaldo, Franco, Zamparelli, Benincasa (50′ De Vicenzo), Bosco, De Bernardo (Mignagna), Camorani, Fava, Rosi, Palumbo.
A disposizone: Grasso, Lepore, De Lucia, Gragiulo, Siciliano.
Allenatore: Ricciardi

Rete: Rosi 45′
Ammoniti: Caccavale, Del Giudice, Cavaliere. Espulso Colesanti doppia ammonizione al 55′