Flash News

Puteolana con la Sarnese arriva il 10° ko stagionale. Muro: ” Stiamo trattando Amendola, un difensore e una punta”!
Il capitano Izzo dei granata

Puteolana con la Sarnese arriva il 10° ko stagionale. Muro: ” Stiamo trattando Amendola, un difensore e una punta”!

(CFN) POZZUOLI – La Puteolana incassa la decima sconfitta stagionale, la terza in casa davanti al pubblico amico, contro la Sarnese. Un ko quello granata condizionato dall’espulsione per doppia ammonizione di Liberti che ha costretto Izzo e compagni a giocare per un’ora in inferiorità numerica. Per i granata ancora una battuta d’arresto quando mancano 270’ minuti al termine del girone di andata con i flegrei penultimi con 8 punti. La prossima si va a Grottaglie, poi, viene il Taranto al “Conte” e infine si chiude con il Potenza fuori casa.

LA CRONACA I diavoli rossi erano chiamati a riscattare la sconfitta di 7-2 rimediata ad Andria ma il match contro la Sarnese non offre grandi emozioni se non le ammonizioni di Simeri, Sorriso, Liberti tra i granata e Catalano fra gli ospiti. E’, comunque, la Puteolana a rendersi per prima pericolosa con un tiro di Corrado, poi, al 33’ Liberti subisce il secondo giallo e viene espulso. Passano quattro minuti e la Sarnese sblocca il risultato su calcio di rigore trasformato da Esposito per un fallo di Vacca in area. I flegrei non ne fanno una piega e vanno vicini al pareggio con Valle. Poi, nella ripresa il trainer Muro richiama Sorrentino e manda in campo Esperimento. I granata si rendono pericolosi con Simeri dalla distanza ma senza fortuna con gli ospiti che rispondono con Marcucci di testa. Al 58’ Simeri ha palla per poter pareggiare ma spreca sotto porta. La Sarnese cerca di mettere a segno il goal della sicurezza e al 73’ Guarro prende in pieno il palo, il pallone ritorna in campo con Di Capua che tira a botta sicura con Signore che respinge e poi con Ianniello che mette a lato. Due minuti dopo occasione ancora per la Sarnese con Savarese con Despucches che para. La gara è vibrante con il terreno di gioco scivoloso che comunque la fa da padrone. Al 79’ ci prova ancora una volta Savarese con la conclusione che termina al fil di palo. Mentre, le ultime due occasioni sono per Izzo che spreca davanti al portiere e di Simeri che in corsa mette la palla alta. Finisce 0-1.

POST PARTITAL’espulsione ci ha condizionato per gran parte del match, la mia squadra ha dato l’anima in campo – ha spiegato il trainer Muro a fine partita – Dobbiamo lavorare e andare avanti per cercare di centrare la salvezza o direttamente o attraverso i play out.”
I rinforzi? “Stiamo trattando Amendola ex Napoli e inoltre – conclude mr. Muro – mi aspetto un centrocampista e un attaccante dal mercato di riparazione”.(CFN Sport)

PUTEOLANA   0
SARNESE           1

PUTEOLANA (4-3-2-1): Despucches 6,5; Liberti 5 Vacca 6 Signore 6 Valle 6; Corrado 6 Marzocchi 5,5 (31’st Fiore 5,5) Sorriso 5,5 (33’st Manfrellotti 5,5); Izzo 6 Sorrentino 5,5 (1’st Esperimento 6); Simeri 6.
A disp. Ifregerio, Biondi, Fiorillo, Minopoli, D’Isidoro, Matino.
All.: Muro 6

SARNESE (3-4-1-2): Nobile 6; Cozzolino 6 Catalano 6 Guarro 6,5; Esposito 7 Ianniello 6,5 (33’st Tufano 6) Ottobre 6 Savarese 6;  Di Capua 6; Di Palma 6 (25’st Grenni 6) Marcucci 6,5 (31’st Maggio 6).
A disp.: Ruocco, Liccardi, Imparato, Pallonetto, Nasto, Iovene.
All.: Vitter 7

Arbitro: Di Cairano di Ariano Irpino 6,5
Marcatore: 37’pt Esposito (rigore)
Note: Espulso Liberti (P) al 33’pt per doppia ammonizione.
Ammoniti: Sorriso, Simeri, Vacca, Izzo (P), Di Palma, Marcucci, Catalano (S). Angoli: 5-4 per la Sarnese.