Flash News

Puteolana, fuori la grinta! Col Pomigliano difesa inedita, attacco con Simeri e Sorrentino, Marzocchi partirà dalla panchina?
Vacca, il mediano sarà impiegato dal primo minuto

Puteolana, fuori la grinta! Col Pomigliano difesa inedita, attacco con Simeri e Sorrentino, Marzocchi partirà dalla panchina?

(CFN) POZZUOLI – Il derby con il Pomigliano potrebbe essere il crocevia della stagione per la Puteolana 1902. La formazione granata reduce da due ko, entrambi con quattro reti subite, cerca contro la compagine guidata dal tecnico Biagio Seno di mettersi alle spalle il momento negativo per trovare punti e risalire così la classifica che la vedono sola in coda.

il tecnico Ciro Muro domenica scorsa a Monopoli

Il tecnico Ciro Muro domenica scorsa a Monopoli

Il presidente Gennaro Capuano in settimana ha chiesto alla squadra di pensare al match con i vesuviani e da Izzo e compagni si aspetta questa domenica una prova d’orgoglio. Contro c’è il Pomigliano degli ex Marasco e Follera che ha raccolto due punti nelle ultime tre partite ma che, finora, ha fatto ben sei degli undici punti totali in trasferta, con i successi in casa di Arzanese e Grottaglie. Insomma un avversario ostico che ha però il terzo peggior attacco del girone con 8 reti realizzate. Per la Puteolana potrebbe essere il punto di non ritorno se non arriverà un risultato positivo. Si giocherà al “Chiovato” di Baia, uno stadio in cui nelle ultime due stagioni i diavoli rossi hanno conseguito un successo per 4-0 sul Potenza con Letizia-show due anni fa come i più ricorderanno e con la sconfitta per 1-3 nella passata stagione ad adopera della Gelbison.

Marzocchi, il mediano partirà dalla panchina?

Marzocchi, il mediano partirà dalla panchina?

LA FORMAZIONE Il tecnico Ciro Muro per il match contro il Pomigliano non potrà disporre degli squalificati Carezza e De Gennaro e dell’infortunato Simonetti. L’allenatore granata schiererà la squadra con un 4-3-3 che in realtà sarà più simile ad un 4-3-1-2. Totalmente nuova la linea difensiva con Fiore, che rientra dal turno di stop, e con Biondi arretrato al centro della retroguardia, mentre, sulle fasce agiranno Di Grezia e Matino, quest’ultimo classe ’98, tutti davanti all’estremo difensore Despucches. In mediana voci ed indiscrezioni parlano che Marzocchi dovrebbe partire dalla panchina e che, quindi, a centrocampo ci saranno La Torre, Liberti e il rientrante Vacca, che ha risolto i problemi muscolari. Il capitano Izzo, invece, giocherà in appoggio al tandem composto da Simeri e Sorrentino. Quindi, dovrebbero partire dalla panchina sia Sorriso che Manfrellotti.

CURIOSITA’ A dirigere il match è stato designato il signor Nicola Donda della sezione di Cormons, in provincia di Gorizia, alla sua quinta direzione arbitrale in serie D e che non ha mai diretto i granata finora. A coadiuvarlo ci saranno Eustachio Capolupo di Matera e Marco Orga di Moliterno, in provincia di Potenza, entrambi non hanno anche loro mai diretto i flegrei. Quest’anno la stessa terna arbitrale del “Chiovato” ha diretto il 12 ottobre scorso il match Sorrento-Comp.Montalto conclusosi con il risultato di 0-0. (CFN Sport)