Flash News

Puteolana-Gelbison, vietato sbagliare: ultima chiamata per mister Muro in caso di sconfitta?
Ciro Muro, trainer della Puteolana 1902

Puteolana-Gelbison, vietato sbagliare: ultima chiamata per mister Muro in caso di sconfitta?

(CFN) POZZUOLI -. Ora non possono più sbagliare: nè la Puteolana e nè tantomeno il tecnico granata Ciro Muro. La gara di questa domenica (ore 14,30) del “Conte” contro il Gelbison vale molto di più dei semplici tre punti che mette in palio. La compagine granata non vince dal 24 novembre scorso (2-1 in casa ai danni dell’Arzanese) e da allora in sette incontri ha racimolato appena due punti in sette partite: un po’ pochino per chi punta a salvarsi. Lo sanno bene in casa puteolana ecco allora che la sfida contro la formazione salernitana assume un valore importante. Dopo la presa di posizione della società al termine della gara contro il Manfredonia ribadita anche in settimana Izzo e compagni sono chiamati a dare un senso ad un campionato fin qui deludente.

Babù, bomber granata

Babù, bomber granata

La sensazione è che anche un mezzo passo falso sarebbe il punto del non ritorno per i diavoli rossi con il trainer Muro la cui panchina inizia a vacillare più dei semplici scricchiolii di qualche settimana fa. Conta poco chi andrà in campo nell’undici iniziale: quello che conta sarà gonfiare la rete e assicurarsi i tre punti. Anche se l’allenatore granata sembra deciso per schierare una squadra molto offensiva con Mazzeo unica punta e in appoggio il tridente composto da Babù, Sorrentino e Izzo, anche se appare più probabile per il problema degli under l’inserimento di Manna in avanti. In porta assente lo squalificato Iaccarino ci sarà il baby Ifregerio.  Nel frattempo è arrivato il transfert per il mediano di Ammendola, ex Napoli, che sarà tra i convocati quindi nel match di domenica. Contro c’è la Gelbison una squadra quella di Logarzo reduce dal netto successo sul Potenza e che potrà contare anche sul bomber Varriale, autore finora di 9 reti, con i salernitani che in classifica hanno 21 punti in più della Puteolana. A dirigere l’incontro sarà il signor Daniele Rutella della sezione di Enna, all’esordio quest’anno in serie D dove ha diretto 11 incontri finora, che non ha mai arbitrato i granata ma che il 6 ottobre del 2013 ha diretto il match Sibilla-Portici conclusasi con il punteggio di 2-2. A coadiuvare il signor Rutella ci saranno Francesco Pallini di Avellino al suo terzo anno in serie D che ha già diretto i granata in Puteolana-Grottaglie del 18 gennaio 2014 conclusa con il punteggio di 1-1 e Ischia-Puteolana del 16 settembre 2012 chiusa con il poker degli isolani ai granata. Il secondo assistente è Alberico Galluccio sempre di Avellino anche lui al terzo anno in serie D che oltre alla sfida Puteolana-Grottaglie ha diretto i diavoli rossi il 12 aprile dell’anno scorso nel match della juniores Puteolana-Battipagliese. (CFN Sport)