Flash News

Puteolana, missione compiuta! Finisce 1-1 con il R.Metapontino ma che sofferenza

Puteolana, missione compiuta! Finisce 1-1 con il R.Metapontino ma che sofferenza

(CFN) POZZUOLI – La Puteolana è salva anche se ha fatto soffrire più del dovuto i suoi supporters per raggiungere la permanenza in serie D. Una squadra quella guidata da Enzo Potenza non bella a vedersi ma che ha portato a casa la posta in palio più importante di oggi: la serie D. Una squadra che ha giocato in 120’ come d’altronde aveva fatto nel corso di tutta la sua stagione anche se contro il Real Metapontino dopo i primi 45 minuti di gioco i granata sono praticamente scomparsi, eccezion fatta per la rete di Nino Manco, e le due occasioni nel secondo tempo supplementare di Foggia. I flegrei sono calati vistosamente dal punto di vista fisico dando nella ripresa spazio ai lucani. Il merito se i granata sono in D è di “San Manco” che come contro la Turris anche oggi ha messo lo zampino su una rete pesantissima e che vale oro colato. Nella prima frazione il Real Metapontino va per tre volte vicino al goal con tre calci piazzati, l’ultimo dei quali timbra la traversa con De Tommaso che alla Puteolana nella passata stagione segno due reti a Monopoli su calcio di punizione. I granata sono lì ma non riescono a pungere né con Fioretti e né con Pastore. Poi, un intervento prodigioso di Despucches su tiro di Di Gennaro salva il risultato. Nella ripresa come già detto la Puteolana arretra il baricentro e soffre non poco ma il risultato non va oltre lo 0-0. Nel primo tempo supplementare arriva la doccia gelata: Di Senso imbecca Orlando, errore di Salvati, e rete per i lucani. Ma al 17’ arriva il pareggio: corner per i diavoli rossi e Manco di testa anticipa tutti: esplode il Conte. Nel secondo tempo supplementare i granata vanno per due volte vicini alla rete con Foggia: poi al triplice fischio è festa grande. (CFN Sport)

PUTEOLANA             1
R.METAPONTINO 1

PUTEOLANA: Despucches; Esperimento Signore (10’pts Manco) Salvati Carezza; Fioretti Visciano (13’pts Foggia) Scognamiglio D’Auria; Pastore Pignalosa (34’st Siciliano). A disp. Ifregerio, D’Ascia, Loiacono, Imbriaco, Santaniello, Napolitano. All. Potenza

R. METAPONTINO: Marino; Barreca Fiorentino (20’st Marchesano) Caridi Tundo (1’sts Ragno); Cadaleta Iennaco Di Senso; De Tommaso; Grittani (10’st Orlando) Di Gennaro. A disp. Pentimone, Lorusso, Ambrosecchia, Partipilo, Ostaku, Cirigliano. All. Catalano

ARBITRO: Amabile di Vicenza

RETI: 7’pts Orlando, 17’pts Manco

NOTE: Espulso Manco al 17’sts per doppia ammonizione. Allontanato il dirigente Fierro (P) per proteste. Ammoniti: Despucches, Carezza, Fioretti, Pastore, D’Ascia, Marino, Tundo, Cadaleta. Angoli 5-4 per la Puteolana. Spettatori 1500 circa.