Flash News

Puteolana nel baratro: ko a Taranto. Potenza: “Dopo la superiorità numerica ci siamo disuniti uscendo fuori partita”
Enzo Potenza, ex trainer della Puteolana 1902

Puteolana nel baratro: ko a Taranto. Potenza: “Dopo la superiorità numerica ci siamo disuniti uscendo fuori partita”

(CFN) TARANTO -La Puteolana torna con un pugno di mosche tra le mani dalla trasferta in terra pugliese. Ora per la compagine guidata dal tecnico Enzo Potenza la situazione si fa dura considerato che domenica prossima osserverà il turno di stop e, poi, si andrà in casa del Marcianise. I granata apparsi allo “Jacovone” erano privi di mordente e con lo scopo forse di portare a casa il punticino. La rete del successo per la compagine di casa è di Balistreri che trasforma in oro colato per i suoi un cross di Ciarcià. Nella prima frazione i granata non si rendevano pericolosi con il Taranto che colpiva la traversa con Prosperi al 19′ e dopo poco con Balistreri. Nonostante la superiorità numerica la Puteolana non sfruttava tale vantaggio con il solo Salvati che impensieriva il portiere di casa. Un po’ pochino per una formazione che si vuole salvare, bisogna cambiare subito registro.

POST PARTITA. Il tecnico Enzo Potenza ha analizzato così il match in terra pugliese: “Il Taranto ha giocato in inferiorità numerica ma ha dato prova di carattere. Fino al 35′ del primo tempo abbiamo imbrigliato gli avversari concedendo poco. Nella seconda parte avremmo dovuto sfruttare la superiorità numerica ma non non ci siamo riusciti sia per merito del Taranto che demeriti nostri. Sono rammaricato più che deluso. Nella ripresa avremmo dovuto allargare il gioco sugli esterni per mettere in difficoltà gli avversari, invece non l’abbiamo fatto. Dopo il gol subito siamo stati un po’ confusionari, ci siamo disuniti e sfiduciati uscendo fuori partita. Bisogna riconoscere i meriti al Taranto”. (CFN Sport)

TABELLINO 

TARANTO         1

PUTEOLANA   0

TARANTO (3-5-2): Marani; Riccio, Caiazzo, Prosperi; Viscuso, Ciarcià, Muwana, Migoni (13′ st Picascia), Mignogna (22′ st Miale); Balistreri, Molinari (40′ st Caruso). A dsp. Masserano, Pulci, Fonzino, Caruso, Vivacqua, D’Angelo, Clemente. All. Papagni.

PUTEOLANA (4-3-3): Despuches; Carezza, Signore, Russo (28′ st Napolitano), D’Ascia; Loiacono, Salvati, Visciano; D’Auria, Foggia (34′ st Pignalosa), Pastore (19′ st Manco). A disp. Mormile, Esperimento, Guidelli, Napolitano, Imbriaco, Fioretti,  Siciliano. All. Potenza

ARBITRO: Capasso di Firenze

RETE: 18’st Balistreri

NOTE: Espulso Prosperi al 27′; ammoniti Caiazzo, Russo, Foggia, Carezza; spettatori 2000 circa