Puteolana, parla Ulivi: "Grande cuore, peccato per i due errori in difesa"
Il tecnico Ulivi abbraccia Guadagnuolo dopo il goal

Puteolana, parla Ulivi: “Grande cuore, peccato per i due errori in difesa”

(CFS) POZZUOLI – “Abbiamo interpretato bene la gara – ha dichiarato il trainer Pierfrancesco Ulivi della Puteolana 1902 dopo il match col Giugliano -. Sapevamo delle potenzialità dei nostri avversari. Abbiamo fatto una partita accorta e siamo passati con il doppio vantaggio. Il rigore? Forse un po’ contestabile, poi, credo che la disattenzione in area ci ha penalizzato sul loro pareggio, complice un errore di un mio giocatore under. Però, tutto sommato, sono contento perché avevamo di fronte una delle candidate al salto di categoria. Il rammarico maggiore è quello di aver subito due reti su due palle inattive. Su questo dobbiamo lavorare per il futuro perché il calcio è fatto di episodi. La squadra però ha interpretato bene il tutto, anche chi è subentrato”. Il trainer granata, poi, si sofferma sul suo ritorno sulla panchina della Puteolana. “Non ho mai avuto nessun dubbio sulla qualità della squadra – conclude Ulivi -. Le mie parole sono state travisate dovute anche alla circostanza di quella partita. Ho sempre sostenuto questa società e i giocatori che ho scelto io: non potevo fare autolesionismo da solo”. (CFS)