Quarto, 49enne viola i domiciliari, per lei si aprono le porte del carcere

Quarto, 49enne viola i domiciliari, per lei si aprono le porte del carcere

(CFN) QUARTO – I carabinieri della tenenza di Quarto hanno arrestato Maria Ivone, una 49enne di Secondigliano già nota per reati in materia di stupefacenti commessi a Napoli. La donna era stata raggiunta da un’ordine di custodia cautelare emesso dal g.i.p. di Napoli che sostituisce la misura cautelare degli arresti domiciliari cui era sottoposta. L’aggravamento è scattato poiché i militari più volte hanno accertato e comunicato all’autorità giudiziaria che la Ivone riceveva in casa soggetti non autorizzati a farlo come il compagno e le estetiste. Dopo le formalità è stata tradotta nel carcere femminile di Pozzuoli. (CFN)