Quarto, ladro d’auto sorpreso aggredisce il proprietario col cacciavite: arrestato

Quarto, ladro d’auto sorpreso aggredisce il proprietario col cacciavite: arrestato

(CFN) QUARTO – I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Pozzuoli hanno arrestato a Quarto per tentata rapina impropria e lesioni aggravate Antonio Conte, un 44enne del posto già noto alle forze dell’ordine. Il ladro è stato sorpreso, mentre, era intento a forzare una Fiat Panda parcheggiata per strada. Il malvivente per guadagnare la fuga ha aggredito il proprietario dell’autovettura colpendolo alla mano, al braccio e a una coscia con un cacciavite. I carabinieri giunti sul posto e ricevute le prime indicazioni dalla vittima, lo hanno poco dopo rintracciato e arrestato mentre si allontanava dalla zona. Il cacciavite è stato sequestrato insieme ad altri arnesi usati per lo scasso. Sia vittima che il ladro sono stati portati all’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli.  Il proprietario dell’auto ha riportato delle ferite a mano, braccio e coscia guaribili in 5 giorni. Il ladro, invece, lievissime abrasioni guaribili in un giorno che si è procurato, mentre, scappava per non farsi acciuffare dai militari dell’Arma.  L’uomo è stato, poi, arrestato è condotto nel carcere di Poggioreale.(CFN)

Commenti