Flash News

Quarto, sabato c’è da battere il Miano prima del big match con la Frattese
Roberto D'Auria, bomber del Quarto autore dei due goal

Quarto, sabato c’è da battere il Miano prima del big match con la Frattese

(CFN) QUARTO – In attesa del big match contro la Frattese previsto per domenica prossima, 9 marzo, allo Stadio Ianniello, la Nuova Quarto Calcio è chiamata domani ad un importante sfida casalinga contro il Miano, squadra in piena zona play out ed impelagata nelle sabbie mobili della bassa classifica. Sarà una gara tutt’altro che facile per gli azzurri di mister Amorosetti che certo non hanno dimenticato il 5-1 subito all’andata dal Miano, la sconfitta più pesante e forse anche la più indigesta del Quarto dalla sua rinascita ovvero dal giugno 2012. Non c’è spirito di rivalsa negli azzurri ma solo la voglia di conquistare i tre punti dopo due pareggi consecutivi che hanno lasciato l’amaro in bocca a Zinno e compagni che, “ai punti”, avrebbero meritato la piena posta in palio in entrambe le sfide contro Stasia e Giugliano ovvero terza e quarta della classifica del girone A di Eccellenza saldamente condotto dalla Frattese che vanta otto punti di vantaggio proprio sul Quarto e sullo Stasia quando mancano sette gare al termine della regular season.

Ciro Amorosetti, tecnico del Quarto

Ciro Amorosetti, tecnico del Quarto

Mister Amorosetti per il match col Miano dovrà fare a meno per squalifica di Esposito Salvatore, ma il terzino quartese sarebbe stato comunque indisponibile per il match di domani perchè impegnato nella finale del torneo “Roma Caput Mundi” con la maglia azzurra della Nazionale Under 17: per Salvatore Esposito è stata una settimana incredibile e, seppur impiegato per scampoli di gara, sembra aver conquistato in poco meno di due settimane la fiducia e la stima di mister Polverelli che lo ha sin da subito incluso nella lista dei convocati per il prestigioso torneo che si sta svolgendo nella capitale e che domattina vivrà il suo epilogo con la finalissima che si disputerà presso lo stadio “Anco Marzio” di Ostia tra l’Italia, appunto e il CR Lazio. Per il resto tutti a disposizione di mister Amorosetti che dovrebbe affidarsi come di consueto al 4-3-3 seppur con uomini diversi considerata l’indisponibilità di Esposito. Il match di disputerà allo Stadio Giarrusso di Quarto con inizio alle ore 15 e sarà diretto dal signor Guadagno di Nola: per Guadagno si tratta della terza designazione col Quarto; nelle due precedenti sfide una vittoria ed una sconfitta per gli azzurri entrambe però lontano dal Giarrusso. (CFN da CS)