Quarto-Stasia: in palio la seconda piazza del girone
Ciro Amorosetti, nuovo tecnico del Quarto

Quarto-Stasia: in palio la seconda piazza del girone

(CFN) QUARTO – La partita perfetta: è quella che servirà alla Nuova Quarto Calcio impegnata sabato pomeriggio allo Stadio Giarrusso nel big- match della ventiduesima giornata del campionato di Eccellenza, girone A. Di Fronte, gli uomini di Amorosetti, si troveranno lo Stasia, unica squadra ancora imbattuta del girone e la più seria candidata alla vittoria finale dagli addetti ai lavori. A nove giornate dalla fine della regular season, però, la classifica vede la corazzata di Sant’Anastasia, relegata al terzo posto in classifica a 8 punti dalla capolista Frattese ed a due lunghezze di ritardo proprio dal Quarto che nelle ultime cinque giornate di campionato, inanellando cinque vittorie consecutive, è riuscito a riprendersi la seconda piazza centrando l’allungo  decisivo proprio la scorsa settimana con la vittoria in casa della Puteolana 1909. Il match del Giarrusso di sabato pomeriggio (fischio di inizio alle ore 15 dopo il cambio di orario federale da parte della federazione) diventa il crocevia della stagione per gli azzurri di mister Amorosetti: una vittoria consentirebbe di consolidare il secondo posto (diventerebbero 5 i punti di distacco dallo Stasia) e mettere un piede e mezzo nella finale play off mentre resterebbero ancora aperte le speranze per un aggancio alla Frattese che, a nove giornate dal termine del campionato, pare ad onor del vero improbabile vista la forza della squadra di Grimaldi e soprattutto il calendario  dei frattesi, certamente più abbordabile di quello che aspetta il Quarto e le altre pretendenti ai play off.

Un'azione della gara di domenica scorsa contro la Puteolana 1909

Un’azione della gara di domenica scorsa contro la Puteolana 1909

RIENTRA ZINNO, IN DUBBIO UCCIERO Il match di sabato sarà, per Zinno e compagni, il primo banco di prova di un poker di gare ad altissima tensione: Stasia e Miano in casa ma soprattutto Giugliano e Frattese fuori casa. In queste quattro gare si deciderà il futuro degli azzurri anche se vincere sabato sicuramente consentirebbe alla compagine flegrea di ipotecare i play off  e la piazza d’onore. Per il match contro gli uomini di Mollo, mister Amorosetti recupererà il capitano Riccardo Zinno, tenuto a riposo precauzionale domenica scorsa mentre è incerta la presenza di Marco Ucciero, alle prese con noie muscolari. Per il resto tutti abili e arruolabili compreso Salvatore Esposito, terzino sinistro classe 96′, fresco di convocazione in nazionale Under 17.

Roberto D'Auria, il bomber rimasto a secco domenica nel derby

Roberto D’Auria, il bomber rimasto a secco domenica nel derby

ALL’ANDATA IL PUTEOLANO SARDO REGALO IL SUCCESSO ALLO STASIA Sarà una gara senz’altro spettacolare visto il calibro delle due squadre: all’andata un gol di Sardo al 93′, in pieno recupero, regalò ai padroni di casa dello Stasia un pareggio oramai inaspettato e inflisse al Quarto una cocente delusione per una vittoria mancata a pochi secondi dalla fine. Ma lo Stasia è squadra coriacea e più volte in questa stagione ha agguantato il risultato in extremis a conferma della voglia e del carattere degli uomini a disposizione di mister Mollo; nell’ultimo periodo però la squadra vesuviana ha avuto una leggera flessione nei risultati e nelle ultime tre gare ha collezionato solo 5 dei 9 punti disponibili. Il match del Giarrusso darà sicuramente ai 22 in campo stimoli diversi e, meteo permettendo, si potrà assistere ad un grande match con una degna cornice di pubblico. Arbitro dell’incontro sarà il signor Davide Moriconi della sezione di Roma. (CFN Sport da CS)