Rapina sala slot, ferito sotto sedativi: carabinieri hanno individuato 2 componenti della banda

Rapina sala slot, ferito sotto sedativi: carabinieri hanno individuato 2 componenti della banda

(CFN) QUARTO – E’ sotto la sedazione di morfina il 64enne cassiere della Better-Timecity di via Campana rimasto ferito ieri sera intorno alla mezza nel corso di una rapina a mano armata. L’uomo è stato colpito da tre colpi di pistola, di cui uno si è conficcato nella colonna vertebrale e gli altri due sotto la cute. Il 64enne è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico nella notte con i medici dell’Ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli che sono riusciti ad estrarre i tre proiettili. La prognosi per l’uomo rimane tutt’ora riservata anche se nel corso della giornata sono già state effettuate due trasfusioni di sangue. Le sue condizioni al momento restano stazionarie ed è sotto osservazione del reparto di neurochirurgia del Santa Maria delle Grazie.

CACCIA AI RAPINATORI I Carabinieri della Compagnia di Pozzuoli e quelli della Tenenza di Quarto, intanto, stanno da stamattina battendo a tappeto ogni pista e hanno acquisito tutte le immagini di video sorveglianza di via Campana da Pozzuoli a Marano oltre a quelle nella sala slot. Secondo indiscrezioni i militari dell’arma hanno già individuato due dei tre componenti la banda che ha messo a segno la rapina a mano armata e nelle prossime ore ci potrebbero essere degli sviluppi positivi alle indagini delle forze dell’ordine. (CFN)