Reginelle, muro sfondato per lasciare rifiuti sotto le rampe di accesso al polifunzionale

Reginelle, muro sfondato per lasciare rifiuti sotto le rampe di accesso al polifunzionale

(CFN) POZZUOLI – L’ingegno è la base delle persone oneste ma ultimamente anche dei furbi e degli incivili. Stamattina, infatti, è stata scoperta nel quartiere delle Reginelle una discarica di rifiuti. C’è davvero di tutto: arredi dismessi, buste di plastica chiuse e nere di cui non si conosce il contenuto, plastica e tanto altro ancora. Ma la novità è che per creare la discarica è stato rotto un muro di mattoni di tufo che si trova sulle rampe che conducono al centro polifunzionale del quartiere. Siamo al paradosso! Ormai chi sversa rifiuti illegali si inventa di tutto pur di lasciare nell’ambiente quello che normalmente andrebbe portato ad una discarica autorizzata o al servizio di nettezza urbana del comune. A fare la scoperta è stato Giuseppe Longobardi dell’associazione culturale Reginelle quelli di Sempre. “Uno spettacolo indegno e soprattutto la mancanza di rispetto nei confronti dei residenti del quartiere”, hanno dichiarato i membri dell’associazione. Intanto, sul fatto indaga la polizia municipale attraverso anche le telecamere di video sorveglianza che ci sono nella zona. (CFN) 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Commenti