Flash News

Rione Terra, 0-0 con l’Afragolese al “Conte”. Il tecnico Perna: “Siamo stati bravi ci manca solo il goal”
Il tecnico Perna del Rione Terra

Rione Terra, 0-0 con l’Afragolese al “Conte”. Il tecnico Perna: “Siamo stati bravi ci manca solo il goal”

(CFN) POZZUOLI – Un buon pareggio per il Rione Terra guidato dal tecnico Perna contro la quotata Afragolese, seguita al “Conte” a circa un centinaio di tifosi. Per i flegrei è il secondo pareggio consecutivo e il secondo punto in classifica: alla compagine puteolana manca solo il goal e la vittoria. Nella prima frazione il Rione Terra costruisce buone azioni ma trova di fronte la difesa dell’Afragolese che risponde per le rime. Poi, nella ripresa il trainer Perna sposta più in avanti il baricentro ma alla mezz’ora sono gli ospiti ad andare vicino al goal con il loro numero nove mettendo in diagonale di poco a lato. Il Rione Terra risponde con una bella conclusione dalla distanza e il tecnico Perna inserisce anche una seconda punta cercando di far trovare impreparati gli ospiti sulle ripartenze e sugli esterni. Finisce 0-0 ma quello visto è un buon Rione Terra.

POST PARTITA

IL TECNICO PERNA

Sapevamo che affrontavamo una grande formazione loto  sono a punteggio pieno in classifica e pensavano forse di trovare un Rione Terra meno pronto dal punto di vista atletico, tattico e fisico – spiega il trainer Perna -. Invece, hanno trovato pane per i loro denti: oggi ho visto solo una formazione in campo e siamo stati noi. Abbiamo combattuto su ogni pallone e ogni giocatore ha fatto il suo lavoro e devo fare i complimenti ai ragazzi. Ora ci manca solo la vittoria e il goal, ci manca l’incisività ma dobbiamo tenere conto che affrontiamo degli avversari importanti e l’Afragolese aveva dei signori giocatori, una difesa forte che non ci ha concesso nulla ma noi siamo riusciti ad approfittare di quelle piccole pecche che ci hanno concesso: abbiamo calciato in porta e li abbiamo fatti tremare”.

IL MEDIANO RICCIO

Ci è mancato solo il goal la gara è stata equilibrata e là davanti dobbiamo essere più concreti – ha spiegato il baby Ivan Riccio -. Il campionato rispetto all’anno scorso è più difficile però anche noi dobbiamo ancora entrare in forma”.

Nel dopo partita si sono verificati disordini in città: un gruppo di tifosi dell’Afragolese che avevano tifato animatamente dalla tribuna del Conte ed avevano protestato per il risultato, a loro dire ingiusto, sono stati affrontati ed aggrediti in piazza Aldo Moro da puteolani. I tifosi ospiti vistisi accerchiati hanno provato a scappare in auto ma, raggiunti all’altezza di via Campi Flegrei sono stati accerchiati. L’intervento delle forze dell’ordine ha evitato che cosa potesse degenerare. Diversi i fermati per essere identificati, sia puteolani che afragolesi. Alcuni di questi non disponevano di documenti personali e quindi sono stati oggetto di ulteriore accertamenti. Altri sono stati scortati all’imbocco della Tangenziale. Tutta la zona Arco Felice è rimasta semi paralizzata per circa un ora.(CFN Sport)

A breve il video dell’intervista al tecnico Perna