Flash News

Rione Terra, con il Campania Ponticelli non puoi sbagliare
Ginestra, capitano del Rione Terra

Rione Terra, con il Campania Ponticelli non puoi sbagliare

(CFN) POZZUOLI –  La sconfitta contro l’Atletico Vesuvio è solo un lontano ricordo in casa Rione Terra. Il ko subito la scorsa settimana contro la prima della classe è già stato archiviato dalla formazione guidata dal trainer Giuseppe Perna. I puteolani cercano in casa questo week end contro il Campania Ponticelli i punti della matematica salvezza anche se non sarà semplice affrontare i partenopei che sono secondi in classifica a sei punti dall’Atletico Vesuvio. Una sfida, quindi, da prendere con le molle con la compagine del Campania che, finora, in trasferta ha perso in una sola occasione, contro la capolista Atletico Vesuvio, centrando sei vittorie e quattro pareggio per ben 22 punti dei 54 totali che in classifica. Il tecnico Perna recupera Ginestra che ha scontato il turno di squalifica e che era assente domenica scorsa così come si punta al recupero di Dioneo e Riccio sempre per il reparto offensivo anche loro out domenica scorsa. Il Rione Terra punterà soprattutto a sfruttare il fattore casalingo che l’ha visto sempre vincente al “Conte” nelle ultime cinque partite contro Anacapri, Barano, Monte di Procida, Mugnano City e Boschese. Quando mancano ben cinque giornate al termine della stagione regolare Ginestra e compagni hanno ben cinque punti di vantaggio dalla zona play out e, dunque, con la salvezza già in parte acquisita. Per questo motivo la sfida contro il Campania Ponticelli di questo fine settimana rappresenta quasi un crocevia ed è importantissima in chiave salvezza. La forza della compagine flegrea oltre che il gruppo è certamente il “Conte” divenuto un autentico fortino con la conquista di ben 23 dei 31 punti totali in classifica. Inoltre, nelle prossime due gare di campionato i ragazzi guidati dal tecnico Perna saranno impegnati in entrambe le occasioni in trasferta contro Pro Pagani e San Vito Positano che si trovano con qualche punto in più in graduatoria rispetto a Ginestra e compagni. Il Campania Ponticelli è, poi, reduce dal 6-2 inflitto domenica scorsa alla Pro Pagani ed è il secondo miglior attacco del campionato con 55 reti dopo quello dell’Atletico Vesuvio. Mentre, come retroguardia è la terza meno perforata con 21 goal subiti, meglio hanno fatto solo Juve Poggiomarino (13) e Atletico Vesuvio (14). Insomma una sfida contro un avversario piuttosto ostico per la compagine guidata da Perna. (CFN Sport)