Rione Terra, un pari scoppiettante contro il San Vitaliano

Rione Terra, un pari scoppiettante contro il San Vitaliano

(CFS) POZZUOLI – Al “Conte” finisce con uno scoppiettante 2-2 il match tra i padroni di casa del Rione Terra e il San Vitaliano. Al doppio vantaggio ospite siglato da uno scatenato Quaranta, risponde per le rime Luciano Nasti, bravo a trascinare i compagni dopo una prima metà di gara giocata sottotono. In definitiva un pareggio giunto al termine di novanta emozionanti minuti e un punto che finisce per accontentare entrambe le compagini. Per il Rione Terra continua il buon momento e sembra esserci il clima e lo spirito giusto per affrontare una seconda parte di campionato al meglio, a partire dal prossimo match di Nola.
Per il Rione Terra davanti a Compagnone ci sono Molino, Esposito, Stellato e Aiello. A centrocampo ci sono De Luca e Pastore accanto a Cangiano più avanzati invece Lorenzo Nasti e Ginestra a sostegno di Luciano Nasti. Nella prima frazione è maggiore la verve degli ospiti che con il passare dei minuti costruiscono il vantaggio. I pericoli per gli uomini di Sicuranza sono concentrati soprattutto sul centro destra ed è proprio in quella zona che nasce il gol dello 0-1: corre il 34’, incursione centrale di Quaranta, Molino fa male in diagonale difensiva e il numero 10 del San Vitaliano colpisce. Ad inizio ripresa si complicano le cose per il Rione; Molino prende il secondo giallo lasciando i suoi in inferiorità. Ma l’episodio negativo scuote i puteolani e al 65’ Luciano Nasti fa 1-1 al culmine di un azione insistita. Minuto 67, altro colpo di scena: la splendida sforbiciata di Quaranta fulmina Compagnone per il 2-1 ospite. A 20’ dalla fine la partita diventa bellissima. Intervallato dalle rapide ripartenze dei vesuviani, è un assalto quello dei flegrei che nella stessa azione, con Ginestra e Nasti, centrano una clamorosa doppia traversa (80’). Sembra nera per il Rione ma non è così: a far esultare i tifosi di casa ci pensa ancora Nasti che, ben servito da Di Roberto, di testa spedisce in rete il pallone del pareggio. Nel finale le squadre, lunghissime, provano  a portare a casa l’intera posta in palio ma si rimane sul 2-2.(CFS – CS)

Rione Terra: Compagnone, Molino ,Aiello(31’st Liccardi),De Luca , Stellato, Esposito, Pastore(8’st DiRoberto), Cangiano,Lu.Nasti, Ginestra, Lo Nasti(8’stVolpe)
All.: Sicuranza

San Vitaliano: Ottaviano, D’Agostino(27’st Scala), D’Alterio, Napoletano, Duello, Silvestro, Perrella, Piccolo, Trematerra, Quaranta, Rispoli.
All.: Mele

Reti: 34’pt – 22’st Quaranta (SV), 20’st – 37’st Lu. Nasti (RT)
Arbitro: Esposito di Caserta (Tagliafierro-Cecere)
Ammoniti: Stellato, Cangiano, Ginestra, Volpe (RT), D’Agostino, Duello Piccolo (SV).
Espulsi: 5’st Molino (RT) per doppia ammonizione