Flash News

Noto lido sequestrato a Varcaturo

Noto lido sequestrato a Varcaturo

(CFN) POZZUOLI – La Guardia Costiera di Castelvolturno, dipendenza dell’Ufficio Circondariale marittimo di Pozzuoli, ha stamane sequestrato una serie di manufatti di un noto lido in località Varcaturo. I militari hanno sequestrato manufatti e strutture abusive costituite da locali bar, aree elioterapiche, locali bagni, scale di accesso a pertinenze volte ad ampliare la ricettività durante il periodo estivo, ma anche piscine.
Le strutture, hanno accertato militari, occupavano abusivamente una superfice demaniale superiore ai tremila metri quadrati.
“L’attività conferma che nonostante l’assidua presenza e i numerosi sequestri operati durante il precedente periodo invernale il fenomeno dell’abusivismo demaniale continua ad essere molto diffuso” confermano dalla Capitaneria di Pozzuoli.
Gli amministratori della società, titolare della concessione demaniale marittima, sono stati deferiti alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere per le connesse violazioni penali in materia di abusiva occupazione di demanio marittimo, peraltro, in spregio alle norme che tutelano il paesaggio.
L’azione di repressione – assicurano dalla Capitaneria – proseguirà nella capillare attività di vigilanza al fine di garantire la tutela delle spiagge del litorale anche a tutti i soggetti rispettosi delle regole e della legge.(CFN)

Varcaturo - sequestro lido 2 Varcaturo - sequestro lido 3 Varcaturo - sequestro lido 4 Varcaturo - sequestro lido 5 Varcaturo - sequestro lido 6