Sibilla Bacoli, parla Enzo Carannante: “Società satellite della Casertana in D? Ho solo avuto una chiacchierata con il club rossoblù che mi ha offerto l’incarico di responsabile del settore giovanile”

Sibilla Bacoli, parla Enzo Carannante: “Società satellite della Casertana in D? Ho solo avuto una chiacchierata con il club rossoblù che mi ha offerto l’incarico di responsabile del settore giovanile”

(CFN) BACOLI – Sono passati più di due mesi dal raggiungimento della salvezza in casa Sibilla Bacoli ma quella che va a cominciare sarà la settimana che deciderà il destino e i progetti del club biancazzurro. “Siamo in una fase di stallo in questo momento e credo che prima della fine della prossima settimana non si possa sapere nulla di ufficiale – ha affermato Enzo Carannante, deus ex machina del club di Bacoli -. Al momento posso dire che faremo un campionato tranquillo di Eccellenza ma ancora non abbiamo deciso né l’allenatore e nà tantomeno i giocatori che compongono la rosa”.

Enzo Carannamte

Enzo Carannante

Ma negli ultimi giorni proprio nella cittadina bacolese voci ed indiscrezioni parlano addirittura della possibilità di poter fare la serie D al “Chiovato” l’anno prossimo. Fanta-notizie, bufala: beh, a primo acchitto è quello a cui uno pensa ma come si sa nel calcio mai dire mai. “Personalmente posso dire che ho avuto un’offerta da parte del presidente della Casertana per poter assumere l’incarico di responsabile tecnico del settore giovanile – continua Enzo Carannante -. C’è stata una chiacchierata ed è una cosa ancora aperta, poi, in quella occasione sempre con il massimo dirigente della compagine di Terra di Lavoro si è parlato della possibilità di una squadra satellite dove poter far giocare e far far esperienza ai giovani. Ma si è trattato di un semplice pour parler e di una chiacchierata tra due persone di calcio nulla di di più e non si è parlato di Bacoli per fare una cosa del genere così come di un’altra piazza in particolare. Ma come si dice nel calcio tutto è possibile, percui, fino ad ora si è parlato e si sono messe in pentola tante idee ma le cose concrete credo che prima del prossimo fine settimana non se ne saprà nulla”. Ma a questa possibilità guardano con interesse anche in casa Puteolana se il dr. Lippiello non dovesse riuscire a sistemare la questione Cavese Calcio ed entrare come nuovo socio nel club granata affiancando Gennaro Capuano (CFN Sport)