Flash News

Sibilla Bacoli seconda alle spalle dell'Acerrana grazie al poker inferto alla Real Grumese

Sibilla Bacoli seconda alle spalle dell’Acerrana grazie al poker inferto alla Real Grumese

Mazzeo (CFS) BACOLI – Continua la scalata al primato della Bacoli Sibilla 1925, che al “Chiovato” supera la Real Grumese 4-1 e conquista la seconda piazza solitaria in classifica alle spalle dell’Acerrana.
Una vittoria interamente dedicata al fratello del magazziniere Pasquale “Policano” Carannante, Placido, che ritorna nell’arena bacolese dopo la lunga degenza in seguito a un brutale incidente che lo ha visto protagonista circa 18 mesi fa.

Pssando al calcio giocato Costagliola cerca subito di sbloccare la gara dopo appena 6 minuti, ma la traversa gli nega la gioia del goal.
Ci pensa però Mazzeo due minuti più tardi a sbloccare il match, su assist proprio del Capitano che lo serve in profondità.
Al 21′ è il neo acquisto Palma a cercare la via del goal, ma ancora una volta il legno dice no all’attaccante azzurro.
E’ però il solito Mazzeo a dare il largo alla Sibilla al 26′ capitalizzando un perfetto assist di Caputo.
Stesso copione al 34′ quando D’Auria magistralmente serve il bomber azzurro che di piatto destro supera per la terza volta Credentino.

Nella ripresa la Real Grumese trova il gol del 3-1 con Di Perna su punizione, complice una deviazione determinante di Zinno.
Un goal che non intimorisce i padroni di casa, che alla mezz’ora portano a 4 le marcature con il Capitano Costagliola, il quale cerca e trova il jolly della domenica con una spettacolare rovescaita dai 15 metri.

Termina con l’abbraccio sotto la tribuna e la dedica di Marco Mazzeo: “La vittoria è interamente per Placido – dichiara al termine del match – E’ finalmente tornato tra noi e l sua emozione è davvero un grande motivo di forza e di orgoglio. La classifica? Dobbiamo continuare a credere in noi e giocare come stiamo facendo. Con questi risultati – conclude Mazzeo – basta pensare in casa nostra, il resto viene da se“.(CFS – Gaetano Russo)

Bacoli Sibilla 1925: Del Giudice G.; Esperimento, Zinno, Costagliola, Caccavale, Esposito, D’Auria (7’st Coppola), Caputo( 19’st Del Giudice M.), Palma, Mazzeo, Massa (12′ Illiano).
A disp.: D’Aniello, Scamardella, Circelli, De Luca
All. G. Illiano

Real Grumese: Credentino; La Spina, Silvestre (25’st Bencivenga), Affaitati, Barbi, Polito, Ricciardi (32’st Scarano), Lombardi, Iavarone, Murolo, Di Perna
A disp.: Del Prete, Nocera.
All. G. Accurso

Marcatori: 8’pt Mazzeo, 26’pt Mazzeo, 3’pt Mazzeo, 29’st Costagliola (BS); 6’st Di Perna
Ammoniti: Massa
Angoli: 7-2
Recuperi: 1pt, 2’st
Arbitro: Giovanni Di Luca di Napoli