Flash News

Sibilla-Giugliano, l’ex Costagliola: “A Bacoli ricordi indelebili”
Peppe Costagliola, ex capitano della Sibilla ora al Giugliano

Sibilla-Giugliano, l’ex Costagliola: “A Bacoli ricordi indelebili”

(CFN) BACOLI – La Sibilla sta attraversando un ottimo momento di forma, i biancazzurri sono reduci da tre risultati utili consecutivi e soprattutto dal pareggio sul terreno dello Stasia, seconda forza del campionato, che gli ha consentito di portarsi fuori dalla zona rossa della classifica. I ragazzi guidati dal tecnico Nunziata domenica ospiteranno (ore 11) al “Chiovato” di Baia il Giugliano. Una sfida difficile ma soprattutto un match particolare se non fosse che nelle fila dei tigrotti c’è l’ex bandiera bacolese Peppe Costagliola.

Uno striscione dedicato dei tifosi della Sibilla negli anni d'oro del club biancazzurro

Uno striscione dedicato dai tifosi della Sibilla negli anni d’oro del club biancazzurro a Costagliola

“Affronterò per la prima volta da ex la Sibilla a Baia e per me sarà un emozione indescrivibile – dice il giocatore originario di Little Rock -. Un emozione forte con tanti ricordi alle spalle e difficile da dimenticarli. I più belli? Penso a Sibilla-Isola Liri per la promozione in serie C2 nelle finali play off. Ma anche quelle contro Siracusa, Scafatese e Cosenza. Sono ricordi indelebili soprattutto per me che sono di Bacoli”. Tante le stagioni vissute alle falde del Castello Aragonese di Baia con 140 presenze e 5 reti messe a segno. “Se nel caso dovessi segnare non esulterò per rispetto verso i colori e la maglia che ho indossato in passato – continua Costagliola -. Per noi sono tre punti importantissimi per la zona play off: spero che sarà una bella partita e che ci sia una bella cornice di pubblico”. Nelle fila della compagine di Bacoli sarà assente lo squalificato Ciccio Lepre. (CFN Sport)